Antinfiammatori rischi per lo stomaco e precauzioni

Un mal di testa, un dolore articolare, un disturbo ricorrente. Gli antinfiammatori sono preziosi alleati quando si deve affrontare una giornata impegnativa e magari ci si alza con un dolore invalidante, oppure quando alla fine di una lunga giornata si desidera far passare quel dolore insopportabile per cercare di riposare bene. Gli antinfiammatori sono utili e in alcuni casi indispensabili, ma bisogna fare attenzione ai danni che possono procurare allo stomaco.
Quali sono i Fans
I fans, i farmaci antinfiammatori non steroidei sono molto diffusi. Parliamo di quei medicinali diversi dal cortisone come l'Aspirina, l'Oki e l'Aulin, tanto per ricordare i più utilizzati. Ormai rappresentano secondo le stime i medicinali più usati e purtroppo troppo spesso se ne fa abuso, senza considerare le conseguenze a lungo termine.

I rischi a lungo termine

Sono prodotti che infatti possono dare luogo, a lungo andare a effetti collaterali di vario tipo, fra cui la tendenza al sanguinamento dello stomaco e della prima parte dell'intestino. Sono problemi da tenere in seria considerazione, soprattutto se si è soggetti predisposti o con problemi di coagulazione. Un problema che però deve interessare anche chi non si ritiene un soggetto sensibile, soprattutto se uno dei Fans dovesse essere somministrato contestualmente ad altri medicinali.

Precauzioni

In tutto ciò va anche considerato che molti non tengono presente l'avvertenza di mangiare qualcosa prima di assumerli: creare un vero e proprio "nido" per il medicinale può molto spesso essere davvero importante per scongiurare conseguenza.

Meglio non rischiare

E' importante tenere presente che i Fans possono comportare sanguinamento anche nelle persone apparentemente sane e che questo rischio aumenta nei pazienti che stanno portando avanti un trattamento con anticoagulanti. Ecco perchè diventa essenziale consultare il proprio medico prima di assumere questi medicinali, nonostante ormai si possano reperire facilmente e nonostante praticamente tutti i Fans più famosi non hanno bisogno di ricetta medica. Per evitare brutte sorprese e per non rischiare che il rimedio a un mal di testa (che comunque è bene non tenere) possa alla lunga comportare problemi molto più gravi per la salute.