Auricoloterapia: l'innovazione nel campo del benessere

Grazie alle Autoterapie Auricolari Magnetiche di Starbene, è possibile tutelare la propria salute in maniera sicura, semplice, efficace, senza controindicazioni ed in totale autonomia. Le autoterapie uniscono i principi dell’Auricolotarapia ad una nuova tecnologia brevettata: una coppia di biomagneti che senza forare l’orecchio esercitano una pressione calibrata in specifici punti del padiglione auricolare, portando benefici in maniera naturale e non invasiva.

Ancora poco conosciuta in occidente, l’Auricoloterapia è una pratica medica appartenente alle Medicine non Convenzionali che è stata validata dall’Organizzazione Mondiale Della Sanità come disciplina terapeutica e diagnostica a tutti gli effetti. Il principio cardine di questa disciplina è l’esistenza di una stretta relazione tra orecchio e sistema nervoso centrale che rende possibile la cura e il benessere dell’individuo attraverso la stimolazione del padiglione auricolare. Questa disciplina, che affonda le radici nella storia a partire degli antichi Egizi, rimanda ai concetti legati all’agopuntura, e in particolar modo agli studi di un medico francese, il dottor Paul Nogier, che negli anni ’50 ebbe il merito di mappare il nostro padiglione auricolare, riconoscendo tutte le corrispondenze presenti tra esso e organi del nostro corpo.

Dolore, disturbi d'ansia e patologie correlate, insonnia, tabagismo e dipendenze da sostanze, obesità e disturbi del comportamento alimentare sembrano rappresentare i principali campi d'intervento per i quali esistono importanti evidenze cliniche e s'intravedono numerose e interessanti linee di ricerca. Sono allora nate, poco più di 5 anni fa, le autoterapie magnetiche auricolari, ovvero dispositivi medici composti da una coppia di biomagneti che senza forare l’orecchio esercitano una pressione calibrata in specifici punti o zone del padiglione auricolare portando benefici senza alcuna controindicazione o effetto collaterale.

Ogni prodotto sviluppato da Starbene nasce da un’approfondita ricerca nel campo della salute e del benessere della persona. Coordinati dal dott. Giancarlo Bazzoni, (medico, chirurgo, presidente della Scuola Italiana di Agopuntura e Auricoloterapia e Medicine Complementari) medici specialisti, centri di ricerca, sezioni universitarie e ospedaliere cooperano per garantire l’efficacia ed il successo delle autoterapie auricolari.

Composti da terre rare e ricoperti in oro 24 carati, i biomagneti delle sei autoterapie hanno tutti forme differenti per adattarsi sia alla funzione che devono svolgere sia alla diversa zona da stimolare:

Zerodiet: per ridurre il peso e la fame nervosa

Zerosmoke: per combattere la dipendenza dal fumo

Menostress: per ridurre i sintomi di ansia e stress

Concentra: per aumentare la memoria e la concentrazione

Morpheo: per combattere l’insonnia e i disturbi legati al riposo notturno

Vigor: per trattare i problemi legati alla sessualità maschile

Staff Salustore