Benefici della frutta secca per capelli e pelle

Le virtù della frutta secca sono ormai sdoganate. Vera e propria miniera di nutrienti essenziali, non ha più l'etichetta di cibo da ingerire con moderazione assoluta, foriera di mal di pancia e addirittura rischio di intossicazione come si credeva un tempo. Che sia calorica non c'è dubbio, ma una quantità moderata giornaliera non può fare altro che garantire al nostro organismo una serie di nutrienti benefici i cui effetti a breve e lungo termine sono davvero incredibili.
Benefici della frutta secca per capelli e pelle
Noci, nocciole e pistacchi sono in grado di ridurre del 50% il rischio di infarto, se assunte quotidianamente, Riducono anche del 40% i problemi alle coronarie e del 30% le patologie vascolari. Il segreto è negli acidi grassi omega 3, che tutti i nutrizionisti raccomandano di assumere nella dose di almeno 1 o 1,5 grammi al giorno. Contengono anche sali minerali, vitamine proteine e grassi, mix vincente capace di rinforzare il sistema nervoso e di fungere da antidepressivo naturale.

Non solo: sono anche in grado di rendere belli pelle e capelli. La frutta secca è infatti amica della pelle morbida, elastica e luminosa. In particolare l'effetto di noci e macadamia è straordinario. La frutta secca regala in generale salute e bellezza, E non a a caso tra i migliori prodotti per il viso, il corpo e i capelli, ci sono quelli a base di estratti di questi frutti.

L'olio di mandorle, ad esempio, è un lenitivo, emolliente, adatto a tutta la famiglia, Un elasticizzante che viene spesso consigliato alle donne in gravidanza per prevenire le smagliature. L'olio di argan, invece, ottenuto dalla noce dell'argania spinosa, è un olio originario del Marocco, usato spesso per contrastare la caduta dei capelli e per i massaggi. E' in grado di stimolare anche il rinnovo delle cellule della pelle.

L'olio di nocciole, infine, è ideale per massaggi tonificanti. Anche il karitè, da cui si ricava il burro ad uso cosmetico apprezzatissimo per la sua azione emolliente e idratante, è racchiuso nel guscio di un frutto secco.