N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Centella asiatica contro cellulite e aumento di peso

Sono tante le donne che prendono la "pillola", e che conoscono anche le conseguenze cui può portare. La contraccezione ormonale, pur essendo estremamente utile e e ormai popolarissima, può alterare il metabolismo di vitamine e minerali. Ma c'è un rimedio. Esiste una "pillola per la pillola" che può essere presa per chi ha un po' di ritenzione idrica. E che può essere presa non solo da chi è più giovane, ma anche da chi è in menopausa e in terapia sostitutiva.

Una pillola che aiuta... la pillola

Per chi tende alla cellulite e all'aumento di peso, può essere un valido aiuto. La pillola in questione è un vero e proprio integratore alimentare. Contiene vitamine del gruppo B (B2, B6, acido folico e B12) e oligoelementi come magnesio, selenio e zinco. Si tratta di elementi spesso carenti nella nostra popolazione e seconda alcuni studi, tendenti a scomparire in chi assume la pillola contraccettiva. In più, contene la centella asiatica, principio fitoterapico che tende a ridurre la tendenza alla cellulite. Un valido aiuto che però, è bene dirlo, non deve sostituire uno stile di vita sano. Per questo tipo di disturbi, vale la pena sperimentare anche una bustina al giorno a base di myo-inositolo, sostanza naturale che ottimizza il metabolismo e che sembra essere utile alle persone che prendono peso con troppa facilità.

Non si può prescindere dal movimento

I rimedi naturali migliori, comunque, restano sempre gli stili di vita sani come movimento e alimentazione appropriata. In questo modo, si riuscirà a migliorare anche l'efficacia di questo tipo di integratori. Movimento fisico non significa necessariamente sporto qualcosa di estremamente stancante. E' sufficiente prendere l'abitudine di passeggiare quotidianamente a passo svelto. L'ideale è una camminata di un'ora all'aria aperta, ma va bene anche qualcosa in meno. Serve a contrastare la cellulite, attivando l'ossigenazione dei tessuti. Inoltre consente di stimolare il consumo calorico, contrastando la naturale tendenza che hanno alcuni di noi ad aumentare di peso.