Seleziona una pagina

Le News Salustore

Come aumentare il metabolismo dopo i 40 anni

da | Feb 28, 2020 | Estetica | 0 commenti

276d601231fb2a9cacc507609c987076

– 

537fd40ac90d280ad86f3307ef0c82df

Il passare degli anni è un alleato subdolo dei chili di troppo. Nello specifico dopo i 40 anni è più semplice aumentare di peso, questo perché c’è un rallentamento del metabolismo che porta inevitabilmente a mettere su pancetta (e non solo) ad ogni minimo strappo alla regola.

Questo accade perché dopo i 30 anni cala la produzione di testosterone, cosa che porta a una riduzione della massa muscolare. Purtroppo quando si riduce la massa magra, il processo metabolico rallenta, e così diventa difficile smaltire i grassi e le calorie in eccesso.

Per accelerare il metabolismo e invertire la rotta, è importantissimo alimentarsi con cibi ricchi di proteine sane. Le proteine introdotte nell’organismo vengono scomposte in aminoacidi e attraverso il flusso sanguigno raggiungono i muscoli costruendo nuovo tessuto muscolare in grado di bruciare i grassi. Tutto ciò va inserito all’interno di una dieta ipocalorica.

La razione minima giornaliera raccomandata per non intaccare la massa muscolare è di 0,8 gr di proteine per chilo di peso corporeo. É bene però sapere che diversi studi hanno dimostrato che assumere 1/1,2 grammi di proteine per chilo di peso corporeo aiuta a preservare ulteriormente dalla perdita di massa muscolare dovuta all’età.

Spesso le proteine vengono demonizzate, perché associate a carne rossa. I questo senso diventa importante variare le fonti, non dimenticando di consumare quelle di origine vegetale.

Quelle di origine animale che trovate in carne, pesce, uova, latte e derivati contengono tutti gli aminoacidi essenziali. Quelle di origine vegetale, che troviamo nei legumi, invece non contengono tutti gli aminoacidi e per questo andrebbero integrate con i cereali integrali. La soia è l’unico legume che contiene tutti gli aminoacidi essenziali, quindi via libera a tofu e seitan al posto di carne o formaggi. Se cerchi una fonte naturale di proteine, per la colazione o gli spuntini ti consigliamo anche i superfood Iswari biologici e naturali come il “Super Green Protein” o il “Super Vegan Protein”.

Inoltre, in commercio esistono molti tipi di integratori naturali acceleratori del metabolismo, che sfruttando le proprietà naturali di elementi come spirulina, tè verde, ficus e piperina bruciano e bloccano grassi e carboidrati aiutando a dimagrire o mantenere il peso forma in modo naturale senza rischi per l’organismo. Ovviamente sono da integrare ad una buona dieta ed esercizio fisico.

La sedentarietà non aiuta, per questo gli esercizi mirati per migliorare la forza muscolare sono importantissimi! Non sono però importanti solo i muscoli, ma anche l’attività aerobica: dedicate almeno tre allenamenti a settimana ad attività cardio per bruciare le calorie in eccesso. Se non amate sudare, sappiate che la camminata veloce è l’attività più indicata, è praticabile da tutti e non ha controindicazioni, anche per chi non fa attività fisica regolare da molto tempo. Potreste riscoprire piano piano la voglia di spingere un po’ di più.