N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Come migliorare la memoria con la dieta

Scommettiamo che ogni giorno avete difficoltà a ricordare piccole o grandi cose. Ce l'avete sulla punta della lingua, ma è come se uno strato di polvere coprisse il ricordo impedendogli di affiorare. Questo perché i nostri ricordi a lungo termine, una volta che si sono formati, sono praticamente immobilizzati.

E giorno per giorno ci sono cose che scivolano attraverso la nostra memoria. Non ricordate dove avete messo le chiavi ieri sera, o il nome della persona che avete appena incontrato, oppure la combinazione del vostro nuovo armadietto palestra. Sono tutti segnali che le esigenze della vita quotidiana riescono a introdursi nella vostra capacità di formare nuovi ricordi. Ma ecco una buona notizia: un paio di modifiche alla vostra dieta potrebbero ripristinare la vostra memoria mediocre per trasformarla in una super sprinti.

Ci sono una serie di cibi che tutti i giorni potete unire alle vostre zuppe e insalate, inserendole nella vostra routine. Migliorare la salute del vostro cervello e la vostra memoria non è mai stato più facile e più delizioso.

Burro di mandorle

Inserite il burro di mandorle nella vostra dieta per migliorare le vostre probabilità dire addio alla perdita di memoria legata all'età. Le mandorle (come molti noci e semi) contengono alte concentrazioni di vitamina E, che è stato dimostrato sono in grado di contribuire a ridurre il rischio di deterioramento cognitivo. E alcuni studi indicano che possono rallentare il declino causato dalla malattia di Alzheimer.

Foglia di insalata verde con formaggio

Verdure a foglia verde come spinaci o broccoli possono essere grandi alleati della memoria. Sono ricche di vitamina K, che è stato dimostrato riesce a migliorare la memoria episodica verbale, la capacità di assorbire e ricordare le istruzioni verbali. Le verdure a foglia verde forniscono anche alte dosi di acido folico, che lavora in tandem con la vitamina B12 per contribuire a migliorare la funzione cognitiva per gli anziani. Dal momento che i vegetali verdi non contengono vitamina B12, aggiungere un po' di formaggio o uova agli spinaci in un'insalata è perfetto.

Mirtilli

Pronti per ampliare i vostri orizzonti? I flavonoidi presenti nei mirtilli è stato dimostrato che sono in grado di migliorare la memoria spaziale nei ratti. I loro antiossidanti aiutano a ridurre l'infiammazione, che può causare problemi a lungo termine per il cervello e la sua funzione di memoria. I mirtilli sono inoltre uno dei frutti migliori per aumentare la perdita di grasso.