N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Come riaccendere la passione in una coppia in 4 mosse

La salute della coppia passa anche attraverso una buona intesa sessuale. Che non è solo l'esplicazione dell'atto in se, ma ciò che le reciproche attenzioni suscitano in che le riceve, e anche in chi le dà, se ricambiate e se causa di gioia nel partner e in se stessi. Che con gli anni e l'abitudine la passione possa scemare è cosa normale e opporsi all'evoluzione naturale di un rapporto porta solo a costruire fantasmi che non ci sono. Questo però non vuol dire che non si possa fare qualcosa per riaccendere, di tanto in tanto, la fiamma del rapporto.

In questa piccola guida vi suggeriamo come riaccendere la passione in quattro semplici mosse. Buone quando sotto le lenzuola il clima tende a diventare tiepido. Se tutto il resto nel rapporto va bene, e quindi non avete alcune intenzione di cambiare partner, dovete trovare il modo per ridare vigore alla vostra intesa in camera da letto.

1. Dormite il necessario

Il nemico peggiore del desiderio sessuale è la stanchezza. Non bisogna rimproverarsi nulla se dopo una giornata di lavoro massacrante non si ha voglia di performance particolari. Si finisce per farlo in maniera meccanica e senza trasporto, associandolo a un'esperienza poco positiva che non si ha voglia di ripetere a breve. Va bene quindi dormire. Perchè non è detto che si debba fare l'amore solo la sera: la mattina o il pomeriggio c'è più energia, e può essere una novità sfiziosa che lascia contenti.

2. Fate sport

Inutile negarlo: chi ha un fisico allenato perchè fa sport con regolarità, riesce anche ad avere una vita sessuale più appagante. Questo perchè l'attività fisica riesce ad aumentare i livelli di dopamina ne sangue, e ciò favorisce indirettamente anche l'aumento di testosterone, ormone da sempre collegato alla libido. Se poi a questo s unisce che lo sport ci dà probabilmente anche un aspetto migliore... il partner ringrazierà

3. Un consulto non guasta

La mancanza di desiderio e non solo potrebbe essere causato anche da disturbi fisici, non solo da problemi nel rapporto. Bene quindi prenotare una visita dal ginecologo o dall'andrologo per raccontare i problemi. Quasi sempre la soluzione c'è.

4. Largo ai preliminari

Andare subito al sodo può essere piacevole, se dipende da un impeto di passione. Se invece è l'abitudine, trasforma il rapporto in qualcosa di poco romantico. Chiacchiere, massaggi con oli particolari, carezze e baci aiutano a far salire il desiderio e a collegarlo alla sfera affettiva. Per la donna, poi, sono importanti per arrivare al momento clou più preparata, con maggiore reciproca soddisfazione e facilità nel rapporto.