N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Come tenere pulita l'aria di casa contro gli acari

Tenere pulita l'aria di casa fa bene ai polmoni degli adulti e dei bambini. Aprire periodicamente le finestre, nonostante le basse temperature, è un'abitudine da non dimenticare anche in inverno. Serve ad assicurare una igiene casalinga messa a dura prova dal riscaldamento, ambiente ideale per la proliferazione degli acari. Ma ci sono anche altri suggerimenti utili per evitare che le nostre vie aeree siano messe a dura prova da agenti esterni, in primis lo smog.

Innanzitutto occhio ai polmoni dei più piccoli. Secondo una recente ricerca, l'esposizione allo smog durante il primo anno di età altera la funzionalità polmonare, finendo per innescare un ridotto sviluppo dei polmoni del bambino. La ricerca è stata realizzata dall'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.

Il problema dello smog è certamente indipendente dalle possibilità di intervento di ognuno di noi, e i politici dovranno attuare sempre più provvedimenti per arginare l'inquinamento atmosferico. Molto però possiamo fare nel nostro piccolo. Innanzitutto possiamo rendere sano e pulito il nostro ambiente domestico.

La stagione fredda va affrontata con un'accurata pulizia di ogni ambiente. Il riscaldamento, infatti, provoca una concentrazione degli allergeni degli acari della polvere nell'aria. Aumentano anche gli inquinanti interni, quelli che tendono a stazionare negli ambienti chiusi. Questi agenti possono provenire dall'esterno e sono strettamente legati all'inquinamento atmosferico.

Ma molti sono addirittura generati all'interno del condominio, e parliamo di fumo di tabacco, colle, adesivi, solventi e fumo di cucina. Tutto ciò deve spingerci a cambiare aria di frequente, aprendo le finestre anche se fa un po' freddo. Non dimenticate che l'aria che ristagna all'interno del nostro appartamento in alcuni casi può diventare più nociva di quella esterna ricca di smog. In inverno poi, bene prendere l'abitudine di lavarsi il naso con una soluzione fisiologica, che umidifica e tiene pulite le prime vie respiratorie garantendo la funzione corretta della mucosa nasale.