Seleziona una pagina

Le News Salustore

Struccarsi bene la sera: perché è importante e come fare

da | Mar 20, 2020 | Benessere | 0 commenti

660657b8dadac454d758226cd6cbbcf4

– 

696469d85962dfc3d5a11069e1670883

I dermatologi non hanno dubbi: che siate stanche, stressate o non abbiate voglia, mai andare a dormire senza struccarsi. Per motivarvi, pensate che questo è quello che dovreste fare se volete svegliarvi con una pelle luminosa e riposata e soprattutto se volete mantenerla giovane nel tempo!

Questo oltre che per un aspetto esteriore, è importante anche per il benessere della pelle. Lasciare fondotinta, cipria, ombretto o gloss durante la notte non è mai un bene per la nostra pelle. Ciò che è lecito durante il giorno, per aiutarci ad avere un aspetto migliore e per aumentare la nostra sicurezza non lo è quando andiamo a dormire. Insomma sì al make up, ma altrettanto sì al demaquillage.

Importante però anche scegliere i prodotti struccanti giusti. In generale evitate formulazioni troppo aggressive o sgrassanti, bisogna infatti tenere presente che oltre alle impurità si rischia di eliminare dalla pelle i grassi buoni che proteggono il nostro viso formando un film cutaneo. Ovviamente per il discorso inverso va evitata una formulazione troppo delicata, almeno che non abbiate una pelle particolarmente reattiva, che renderà la pratica di pulizia blanda e praticamente inutile. Applicate lo struccante e lasciatelo qualche minuto per agire e imprigionare le particelle di impurità. Poi rimuovete il tutto delicatamente con un batuffolo o un dischetto di cotone.

In commercio ormai ci sono i migliori prodotti per pulire la pelle, basta solo sceglierli con cura. La fase dello struccaggio va fatta con struccante + tonico o idrolato, quest’ultimo viene spesso trascurato ma in realtà, è un passaggio fondamentale perché riequilibra l’acidità della pelle e elimina gli eventuali residui di impurità. Inoltre dopo la detersione, è bene aggiungere dei prodotti idratanti in base alle proprie esigenze. Vi consigliamo di scegliere linee adatte alla vostra pelle e con formulazioni naturali prive di parabeni, petrolati e altri tensioattivi chimici come quelli che trovate qui.

Dopo il tonico, è bene applicare un siero che aiuta a preparare la pelle ai trattamenti successivi prevenendo la disidratazione. Ci sono sieri specifici per ogni tipo di pelle: anti-age, anti-macchie, idratanti, purificanti per pelli acneiche e molto altro.

Infine, non importa quale sia la sua esigenza, ogni pelle ha bisogno di essere nutrita ed idratata con una crema specifica in base alla tipologia e all’età: più ricca se particolarmente secca e più leggera se mista o grassa. Puoi scegliere quella che fa per te qui.