Creme solari, sapete leggere l'etichetta?

Una etichettatura più chiara sarebbe necessaria per le creme solari, secondo gli esperti, perchè c'è il timore che la gente non capisca la protezione che forniscono.
Un quarto delle persone non sa che cosa è il rating SPF visualizzato su ogni bottiglia e cosa rappresenta. E la maggior parte delle persone non è a conoscenza che il fattore di protezione solare indica il livello di protezione offerto contro solo i raggi UVB. Lo sostiene un sondaggio farmaceutico della Survey Royal (RPS). Sia i raggi UVA che UVB possono provocare danni alla pelle e il cancro.

Ma la valutazione di SPF su una confezione di crema solare si riferisce solo alla protezione offerta contro i raggi UVB.
Un valore separato di solito indica la protezione che una crema offrirà contro i raggi UVA. Il sondaggio ha rivelato che solo l'8% delle persone conoscono la valutazione relativa all'SPF e che si riferisce alla protezione dai soli raggi UVB.
Oltre l'80 per cento delle persone crede che il SPF sia un'indicazione di protezione da entrambi i raggi UVA e UVB (56 per cento), o semplicemente non capiscono quello che rappresenta (25 per cento).

Meno della metà dei 2.057 adulti che hanno preso parte al sondaggio YouGov il mese scorso ha detto che sempre o spesso usa la protezione solare.
Il quindici per cento degli adulti con bambini nel suo nucleo familiare ha ammesso di non aver mai controllato il punteggio UVA.
Le differenze di etichette sta causando confusione tra gli acquirenti, e lo scienziato capo per la Royal Pharmaceutical Society Professore Jayne Lawrence auspica che venga adottata un'etichetta chiara da utilizzare su tutti i prodotti.

Il professor Lawrence, ha dichiarato: 'Questo sondaggio indica che c'è una quantità enorme di confusione intorno all'etichettatura delle creme per la protezione solare.
'Chiaramente molti consumatori non si rendono conto che la valutazione di SPF si applica solo alla quantità di protezione offerta contro i raggi UVB, e non contro i raggi UVA - mentre entrambi possono danneggiare la pelle e causare il cancro'.

'Pensiamo che sia arrivato il momento per i produttori di protezione solare di fornire uno strumento facile per la fare una valutazione, sulla base di una semplice descrizione della quantità totale di protezione solare offerta: bassa, media, alta e altissima protezione.
'La gente ora ha ampiamente recepito il messaggio che deve proteggere la pelle dal sole con creme solari, insieme ad altre precauzioni, come coprirsi e tenersi lontana dal sole nelle ore più calde della giornata.