N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Denti e malattie degli organi interni: c'è un forte legame

Se avete la cattiva abitudine di disertare il dentista, evitando la pulizia dei denti annuale (o meglio, semestrale) e fissando un appuntamento solo quando proprio non ne potete più fare a meno, sappiate che state mettendo a rischio non solo la vostra igiene orale ma anche la vostra salute generale, soprattutto quella del vostro cuore.

Negli ultimi anni è aumentata la consapevolezza da parte degli scienziati che esiste un forte legame tra denti ed organi interni. Non ci credete? Date un'occhiata a questo elenco di condizioni mediche che possono essere associate alla salute orale.

L’ENDOCARDITE: E' un'infiammazione del tessuto interno del cuore spesso causata da germi e batteri presenti nella bocca. Sono in grado di penetrare nel flusso sanguigno e attaccare il cuore.

L’ICTUS: Così come tutte le altre malattie cardiache, può essere causato da una cattiva igiene orale.

IL DIABETE: Chi soffre di diabete di tipo 2 spesso ha problemi dentali. Inoltre chi ha problemi gengivali ha problemi a controllare il livello di zuccheri nel sangue.

AIDS: I malati di AIDS, a causa di un abbassamento delle difese immunitarie, sono più predisposte a lesioni della mucosa orale.

ALZHEIMER: Negli ultimi anni avanza la convinzione che perdere i denti prima dei 35 anni potrebbe essere un fattore di rischio per lo sviluppo di Alzheimer.

Come abbiamo visto salute orale e generale sono strettamente connesse. Non solo: pare che ogni dente sia collegato a un organo diverso: una loro cattiva condizione può corrispondere ad una scarsa salute degli organi corrispondenti. Importante quindi effettuare visite di controllo periodiche dal dentista, oltre a curare l'igiene quotidiana di denti e gengive. Fondamentale anche la pulizia dei denti effettuata da un professionista: generalmente bisognerebbe effettuarla almeno una volta all'anno, ma l'ideale sarebbe prendere un appuntamento una volta ogni sei mesi per assicurare una igiene costante alla bocca.