Dieta Mediterranea, uno stile di vita

L'importanza per la salute della Dieta Mediterranea è ormai nota. In un contesto sociale e culturale internazionale molto complesso, in cui si assiste a un costante sviluppo dei modelli alimentari sostenibili e salutari nel mondo, nasce IFMeD, la Fondazione che ricoprirà il ruolo di garante scientifico transnazionale della Dieta Mediterranea, al di sopra degli interessi locali e nazionali. Un nuovo polo multidisciplinare, fulcro di conoscenza ed esperienze specifiche basate sul modello mediterraneo.


Lluis Serra-Majem, presidente di IFMeD, ha dichiarato: "Nonostante la Dieta Mediterranea sia stata riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio culturale dall’Umanità, questo modello alimentare di assoluto valore non è stato valorizzato con la giusta importanza negli ultimi anni, a causa del contesto economico vissuto in Europa dal 2008. Per questo motivo è essenziale accrescere la diffusione della Dieta Mediterranea, come un modello di stile di vita, sano e sostenibile, tenendo conto degli attuali cambiamenti socio-economici e con l’obiettivo di preservare e riaffermare questo patrimonio inestimabile dell’intera umanità".


"Si rende necessaria una profonda riflessione interdisciplinare e interculturale per la rivalorizzare la Dieta Mediterranea - afferma Sandro Dernini, segretario generale di IFMeD -. Pertanto la Fondazione si prefigge di essere il luogo internazionale ideale per promuovere questo cambiamento al fine di ricostruire un contesto culturale alimentare sostenibile per la Dieta Mediterranea, più adatto ai tempi attuali e rivolto a tutti".


IFMeD, infatti, lavora per la promozione di accordi di cooperazione internazionale con attori sia pubblici, sia privati interessati a sostenere e perseguire i valori e i benefici della Dieta Mediterranea.


"Come parte integrante della realtà mediterranea, crediamo fermamente nella creazione di IFMeD e nella sua possibilità di rafforzare il rapporto tra la comunità scientifica e il settore privato - sostiene Emmanuel Pauze, direttore esecutivo di IFMeD -. Solo il coordinamento e la collaborazione tra questi due poli, sempre più interconnessi, saranno in grado di garantire alla Dieta Mediterranea un ruolo primario per la salute e un vero riconoscimento internazionale".


IFMeD si propone come un punto di riferimento internazionale, come il principale organizzatore di incontri e promulgatore di sinergie esclusivamente dedicate alla cultura alimentare mediterranea. La Fondazione, per valorizzare l’aspetto più tecnico di questo patrimonio, è attiva nella diffusione di progetti di ricerca scientifica, sia su scala nazionale che globale.