N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Dieta tisanoreica opinioni: piace a vip ed esperti

Cos'è la dieta tisanoreica? E soprattutto, la dieta tisanoreica funziona? Un po' tutti ne abbiamo sentito parlare, un programma alimentare che promette addirittura di perdere 8 chili in 40 giorni. Le opinioni sono positive: molti vip ne tessono le lodi, e anche gli esperti sembrano elogiarla. Anna Falchi, Silvio Berlusconi, Anna Tatangelo assicurano che conviene provarla per dimagrire.

Chi è Gianluca Mech

Il suo inventore è Gianluca Mech, ormai più noto per il suo volto che campeggia su riviste, tv e pareti delle farmacie che per il suo nome. Anche Geppi Cucciari, simpaticissima ed ex rotonda comica, l'ha provata. Risultato: ha perso due taglie e adesso oltre alla simpatia sfodera anche un fisico mozzafiato. La dieta tisanoreica è nata cinque anni fa, e adesso anche per rinnovarne un po' il look, Gianluca Mech presenta la versione 2.0. I principi restano gli stessi: si consumano in prevalenza proteine e verdure e si dice addio agli zuccheri, intesi sia come dolci che come carboidrati.

Come funziona

Lo scopo è costringere l'organismo ad attivare un meccanismo fisiologico chiamato chetosi che lo spinge ad utilizzare i grassi accumulati in precedenza come fonte energetica per le attività quotidiane. In questo modo si dimagrisce e si scolpisce la figura. Cosa c'entrano in tutto questo le tisane che danno il nome alla dieta? Sono fondamentali affinchè i muscoli e il cervello possano utilizzare i grassi come fonti di energia. Per sostenere il lavoro dell'apparato digerente è fondamentale l'intervento dell'Attivatore tisanoreica e dei Decottopirici.

Cosa si mangia

Si tratta di un cocktail di dieci piante officinali che vanno assunte tutti i giorni e che hanno un'azione depurativa e diuretica. Ma la pasta e i dolci non scompaiono completamente. La dieta prevede che si possano consumare ogni giorno un numero preciso di Pat, pietanze alimentari tisanoreica, Si tratta di paste, zuppe, secondi, frullati, snack a base di proteine vegetali e del celebre Attivatore tisanoreica. Li trovate nei kit in vendita in farmacia, erboristeria, centri specializzati e istituti estetici.

Giudizi positivi

Molti studi hanno cercato di verificare l'efficacia della dieta tisanoreica. L'ultimo è stato pubblicato nel volume The Mediterranean Diet, curato dal professor Victor R. Preedy, onorario di biochimica Clinica all'ospedale del King's College. Nello studio vengono elencati gli effetti positivi del programma che viene presentato come approccio mediterraneo alla chetogenetica.