I 10 benefici di bere acqua a digiuno

Bere acqua è fondamentale, berla a digiuno è un'abitudine che tutti dovrebbero prendere. Il momento migliore è al risveglio, dopo tante ore in cui non si è ingerito nulla.

Questo perchè durante il sonno. l'organismo svolge funzioni importanti, come riparare le cellule danneggiate e ripulirsi internamente, preparando le tossine all'espulsione.

Ecco perchè un bicchiere d'acqua appena svegli favorisce questo processo. Vediamo nello specifico i 10 motivi per cui dovreste sempre bere l'acqua a digiuno.
Fa bene alla pelle
Bere acqua a digiuno è fondamentale per la salute della pelle. Bevendo appena svegli, si rafforzano le cellule della pelle, eliminando le tossine.
Ha un’azione diuretica
E' un grande aiuto per i reni, perchè si facilita lo smaltimento delle tossine. Bere appena svegli stimola i reni ad eliminare i rifiuti attraverso l’urina.
Idrata il sistema linfatico
Un toccasana per il sistema linfatico, capace di evitare il sovraccarico delle ghiandole surrenali.
Migliora la digestione
L'acqua a digiuno stimola l’apparato digerente. Si eliminano le tossine e diminuisce il senso di fame.
Accelera il metabolismo
Se i reni funzionano bene, il corpo utilizza il grasso come energia e non come riserva. Se invece non beviamo abbastanza, si sovraccarica il fegato e si perde meno peso, riducendo anche il metabolismo.
Migliora il rendimento fisico
Bere acqua aiuta a lubrificare le articolazioni, i muscoli e i legamenti. Il consumo di acqua deve essere ancora maggiore per chi fa sport, ma attenzione a non bere troppo durante, meglio prima e dopo.
Previene le infezioni urinarie
Bere acqua a digiuno riduce il rischio di infezioni urinarie come la cistite. Se si è disidratati i reni non hanno liquidi a sufficienza e le infezioni proliferano.
Combatte la ritenzione idrica
L'acqua elimina l'acqua. I liquidi accumulatisi nell’organismo causano infiammazioni e inestetismi per colpa della ritenzione idrica. Bere aiuta a smaltire quelli in eccesso.
Diminuisce i sintomi di vari disturbi
Bere acqua, anche non a digiuno, ha sempre e comunque un effetto benefico e allevia sintomi e dolori di malattie come mal di testa, artrite, disturbi cardiaci come la tachicardia, asma, bronchite, problemi ai reni, la stitichezza, sindrome premestruale.
Regola la temperatura corporea
Se fa caldo, bere acqua a digiuno aiuta a regolare la temperatura corporea, ossigenando meglio tutte le cellule del corpo.