Mirtilli, proprietà benefiche e antibiotiche

Si moltiplicano gli studi che dimostrano come ci siano straordinarie proprietà nei frutti di bosco. Tra questi, menzione speciale meritano i mirtilli, efficaci nel contrastare una serie di malattie e infezioni. In particolar modo risultano essere ottimi nel dare battaglia alle fastidiose infezioni delle vie urinarie.

In uno degli ultimi studi condotti sull'argomento, è stato verificato come in particolar modo possa essere molto efficace l’estratto di mirtillo nella lotta al batterio Proteus mirabils, responsabile di molte infezioni alle vie urinarie. Una scoperta molto importante che certifica una volta di più le straordinarie capacità di questo frutto, basti pensare che finora questo tipo di infezioni era trattabile unicamente utilizzando una cura antibiotica.

Ma ci sono anche altre qualità incredibili di questo frutto. Pare infatti che recenti studi abbiano verificato come l’estratto secco di mirtillo sia importante nella prevenzione delle colonizzazioni del batterio, strada fondamentale per prevenire la malattia.

Viene da se che si sia iniziato a studiare un metodo per usare il mirtillo sotto forma di estratto secco a scopo preventivo. Non solo per i pazienti, ma in quei luoghi in cui vengono utilizzati strumenti spesso veicolo di infezioni. E si sa che le infezioni ospedaliere spesso possono essere incredibilmente aggressive e pericolose.

Numero uno in questo senso l'uso dei cateteri vescicali.

Uno studio recente, comparso anche sul Canadian Journalof Microbiology, ha messo in luce come attraverso l'aumento della concentrazione di estratto di mirtillo i batteri, è possibile far calare drasticamente la loro produzione di ureasi. Il risultato finale è quello di renderli meno aggressivi è più vulnerabili alle terapie con il risultato di curare più facilmente i pazienti malati.

Le proprietà dei mirtilli rossi possono essere sfruttate anche attraverso la versione secca. Un ottimo spuntino privo di grassi saturi, capace di fornire tantissime vitamine e minerali.

Manganese, ferro e vitamina A e C sono contenuti in quantità ingenti nei mirtilli rossi, insieme ad antiossidanti benefici come acidi fenolici, antocianina, flavonoidi e protoantocianidine.