Non tutta la frutta e verdura fa dimagrire: ecco quale

Frutta e verdura, che siate vegetariani o meno, dovrebbero essere parte essenziale della dieta quotidiana, ad ogni età. Un motivo in più per non farla mai mancare sulla nostra tavola risiede nel fatto che frutta e verdura sono cibi preziosi per perdere peso. E non ci riferiamo solo al fatto che costituiscono alimenti dal ridotto apporto calorico. Frutta e verdura hanno spiccate proprietà dimagranti, ma non tutta. Ci sono infatti alcuni alimenti appartenenti a queste categorie che per il loro alto contenuto di amido e di zucchero, non si conciliano con un regime alimentare dietetico.

Frutta e verdura fanno bene perchè apportano poche calorie e tante fibre, minerali e vitamine.
Il Prof. Brian Ratcliffe Professore di nutrizione della Aberdeen University spiega: “Uno dei possibili benefici del consumo di molta frutta e verdura è che le persone che ne mangiano grandi quantità verdura sono propense a presentare caratteristiche salutari oltre che bassa prevalenza di sovrappeso”.

Ma quali sono gli alimenti ideali per chi vuole perdere peso? Mirtilli, pere, fragole e uva sono ideali in un regime dietetico, mentre patate, mais e piselli andrebbero limitati. Il mais in particolare, spesso consumato in piatti dietetici, secondo una recente ricerca si è dimostrato "colpevole" di un aumento di quasi un kg in soggetti che lo avevano consumato abitualmente in un periodo di quattro anni.

Al contrario, chi aveva consumato una manciata di mirtilli, ogni giorno, era riuscito a perdere più di mezzo chilo in quattro anni. Bene anche fagioli e broccoli, tutti alimenti che contribuiscono a regalare un senso di sazietà che alla fine produce una perdita di peso.

In generale, le ricerche che hanno evidenziato proprietà anti diabete, ictus e malattie coronariche di alcuni cibi hanno confermato che questi stessi cibi sono utili anche nel controllo del peso. Il consiglio è sempre di assecondare il consumo di frutta a seconda della sua stagionalità.