Omega 3 benefici e controindicazioni

Gli effetti benefici degli Omega 3 sull'organismo sono ormai noti. Si tratta di grassi essenziali che l'organismo non è in grado di sintetizzare autonomamente, e che quindi abbiamo bisogno di introdurre con l'alimentazione. Negli ultimi anni sono sempre più i ricercatori e i nutrizionisti che ne sottolineano l'importanza e che li valorizzano, considerato che gli Omega 3 sono in grado di svolgere funzioni indispensabili per il nostro organismo.

Effetti benefici sull'organismo degli Omega 3

Tra le più importanti, pensiamo alla loro attività antinfiammatoria, alla loro capacità di proteggere il sistema cardiovascolare e di essere tra i costituenti delle membrane cellulari. Sono contenuti in particolare nei pesci grassi, come salmone, sardine, sgombri e acciughe.

Lo studio

Insomma possiamo davvero definirli grassi buoni e preziosi e secondo un recente studio finlandese pubblicato su Diabets Care, avrebbero anche effetti contro il diabete di tipo 2, patologia metabolica spesso associata a diete ipercaloriche e ricche di zuccheri.

Questo interessante studio ha preso in esame oltre 2mila persone per un lungo arco di tempo, arrivando alla conclusione che le loro concentrazioni ematiche di Omega 3 erano direttamente proporzionali a un benessere generale.

Le conclusioni

Al termine della ricerca gli studiosi hanno potuto stabilire con certezza dunque che avere elevate quantità di Omega 3 nel sangue, risultano protettive nei confronti dello sviluppo del diabete. Vale anche il discorso contrario, ovviamente, e cioè che un deficit di Omega 3 nel sangue si associa a una maggiore incidenza di questo tipo di disturbo.

Le controindicazioni

Insomma la conferma che avere l'abitudine di inserire nella propria alimentazione settimanale alimenti che contengono Omega 3, come pesci grassi (salmone, sardine, sgombri e acciughe) può davvero essere utile a mantenere un equilibrio organico ottimale, facendo sempre attenzione alle quantità considerato che pesci come il salmone, soprattutto quello affumicato, contengono alte percentuali di sale e grassi e conferiscono un apporto calorico consistente da equilibrare con una dieta ben strutturata.