Seleziona una pagina

Le News Salustore

Come ridurre l’untuosità dalla pelle grassa

da | Lug 14, 2020 | Benessere | 0 commenti

68e68a68418b2fa59394957be5797d3f

– 

4c1795367f89ef041c6ac5b5a145c150

Il problema della pelle grassa coinvolge sia donne che uomini ed è una particolarità che può dipendere da molti fattori. Solitamente, avere una pelle impura e untuosa come conseguenza porta ad avere un aspetto spento e opaco, decisamente poco attraente.

Bisogna sottolineare che una dose minima di untuosità consente al viso di essere protetto perché permette di avere una traspirazione adeguata dell’acqua dagli strati più profondi della pelle. Quando infatti la nostra pelle traspira troppo intensamente, si parla di pelle secca che presenta una facilità nello screpolarsi e ad arrossarsi.

La pelle grassa, non riuscendo ad eliminare correttamente l’acqua, presenterà come conseguenza un aspetto “soffocato”. Non sottovalutiamo inoltre che in questa condizione, la pelle sarà costretta a trattenere lo sporco, il fumo, lo smog e la polvere. Avete presente i punti neri? Sono causati proprio da queste condizioni.

Come fare allora per rendere la pelle più luminosa e pulita?

Ponete attenzione al sapone che usate quotidianamente per lavarvi, dite addio ai saponi energici o tensioattivi alcalini o ai detergenti aggressivi: l’obiettivo dev’essere mantenere in equilibrio il ph. Evitate anche di lavare il viso troppo frequentemente. Esistono in commercio moltissimi ottimi prodotti e saponi specifici che ci consentono di mantenere una situazione ottimale per la nostra pelle senza aver bisogno di utilizzarli troppo

Una volta a settimana è consigliabile fare uno scrub dopo aver fatto dilatare i pori con acqua calda o un bagno di vapore e far seguire ad una maschera detossinante e purificante a base di argilla. Per quanto riguarda i cosmetici è consigliabile scegliere sempre creme e prodotti dalle texture leggere che idratano la pelle aiutando a contrastare la lucidità. Puoi trovare tutti i prodotti per pelli grasse qui.

Resta sempre valido che, una visita dermatologica o anche un consiglio chiesto al farmacista, può consentire di trovare il prodotto adatto alla propria pelle.