U
×
Seleziona una pagina

Le News Salustore

Skin Care routine – Tutti i segreti per una buona pulizia del viso

da | Nov 12, 2020 | Benessere, Blog, Estetica | 0 commenti

Pensate che per ottenere una buona puliza del viso ci sia per forza bisogno dell’aiuto di un professionista?

Certo, una volta ogni cambio di stagione  le mani di un esperto possono fare la differenza ma per la cura quotidiana della pelle non resta che a noi il compito di eseguire una buona detersione e idratazione della pelle.

Come fare?

Gli setp per ottenere una buona puliza del viso quotidiana sono fondamentalmente 2:

Step che devono essere ripetuti sia al mattino che alla sera ogni giorno per qualsasi tipo di pelle.

 

Si procede generalmente passando il detergente specifico sulla pelle con movimenti circolari. Si risciacqua e, poi, si passa il tonico su tutto il viso con un dischetto di contone per terminare la fase di detersione.

 

CONSIGLIO SALUSTORE

Se vuoi facilitare la fase di detersione e potenziarne l’effetto con un buon risparmio economico, prova le spugne o i panni esfolianti presenti sul nostro shop della linea Daily Concepts.

L’utilizzo di questi accessori permette un minore utilizzo di acqua e di detergente con risparmio economico e meno sprechi per la salvaguardia dell’ambiente.

Un prodotto che ci è piaciuto tantissimo sono i dischetti di cotone di Daily Concepts.

Riutilizzabili e lavabili in lavatrice permettono di struccarsi e detrgere il viso con il solo utlizzo di acqua o comunque con pochissimo struccante nel caso di un make-up particolarmente pesante.

La detersione e idratazione quotidiana sono fondamentali, ma per ottenere una buona pulizia del viso non bisogna fermarsi solo a questi due step. 

Ci sono, infatti, altre due regole da fare 1 volta a settimana per levigare la pelle e donare alla cute un concentrato di attvi per renderla più luminosa e compatta:

  • ESFOLIARE: con scrub specifico da utilizzare dopo la fase di detersione.
  • MASCHERA da utilizzare dopo la fase di esfoliazione.

 

Generalmente dopo la fase di detersione si passa lo scrub su tutto il viso con movimenti circolari insistendo sulla zona T (naso, fronte, mento). Si risciacqua e si applica la maschera più adatta al tipo di pelle. Si lascia in posa e si risciacqua. Si procede, poi, alla normale idratazione con la crema abituale.

CONSIGLIO SALUSTORE 

Se hai la pelle matura o secca aggiungere qualche goccia di siero specifico o olio per il viso alla crema abituale può aiutare la tua pelle a raggiungere la corretta idratazione.

Sopratutto in inverno può fare la differenza!

Queste indicazioni valgono per una corretta cura della pelle quotidiana da fare comodamente a casa propria. 

Naturalmente, per quanto i prodotti utilizzti possano essere di alta qualità, i punti neri non si tolgono di sicuro da soli così come la grana stessa della pelle non può certamente ricevre nel quotidiano gli stessi attivi che un professionista sapiente può regalare alla tua pelle.

E’, quindi, consigliabile fare una pulizia del viso presso il vostro centro estetico di fiducia ogni cambio di stagione. 

Gli errori più comuni

“UN DETERGENTE E’ UGUALE A UN ALTRO”

L’errore più comune nella puliza del viso quotidiana è quello di pensare che sia indifferente utilizzare un detergente piuttosto che un’altro o, ancora peggio, pensare che un qualsiasi prodotto per l’igiene sia adatto alla pulizia del viso come ad esempio la saponetta da mani o il bagnoschiuma.

Questa credenza è assolutamente sbagliata. I principi attivi contenuti in un buon detergente sono appositamente studiati per la pelle del viso che è molto più delicata rispetto a quella del corpo, così come un dergente specifico come può essere, ad espmpio, quello per pelli impure è studiato per agire su quella caratteritisca risultando idicato solo ed esclusivamente per quel tipo di pelle.

Questo utilizzo improprio non solo non ti aiuterà a risolvere o ad attenuare la tua problematica ma potrebbe addirittura peggiorarla.

Cercate, quindi, di capire qual è il vostro tipo di pelle e scegliete solo prodotti adeguati.

“AUMENTO I TEMPI DI POSA DELLA MASCHERA PER AVERE UN RISULTATO PIU’ RAPIDO”

Questa è un’altro errore tipico che si commette spesso quando si ha la pelle impura e si vogliono ottenere risultati più rapidi. 

La cosa fondamentale da ricordare è che la pelle va sempre rispettata. Esagerare in un senso o nell’altro non è mai indicato.

Accanirsi su una problematica non solo non risulterà efficace ma potrebbe addirittura essere dannoso per la pelle stessa che  invece che migliorare tenderà a peggiorare.

Quando si usa un cosmetico, quindi, fate sempre attenzione alle indicazioni  e a rispettare i tempi di posa.

“MI FACCIO LO SCRUB A CASA CHE E’ PIU’ NATURALE”

Sul web troviamo molto spesso ricette di cosmetici fatti in casa come ad esempio lo scrub con zucchero o sale.

L’idea di crearsi un preparato scegliendo gli ingredienti, utilizzando frutti e alimenti è una cosa che si è sempre fatta fin dai tempi antichi e che può dare risultati discreti, ma che nel caso specifico dello scrub non è consigliabile.

Lo zucchero o il sale classico da cucina non è, infatti, lo stesso che troviamo nello scrub.

Nei cosmetici, infatti, i singoli granelli dell’esfoliante subiscono procedure specifiche per renderli perfetamente levigati e arrotondati. Questi processi rendono lo scrub molto più delicato e rispettoso della cute evitando possibili abrasioni che potrebbero, invece, derivare da un utilizzo di preparati fai da te.

Al giorno d’oggi ci sono tantissimi brand che riescono a produrre prodotti con ingredienti naturali ma sicuri e rispettosi della pelle.

Il nostro consiglio è, quindi, quello di affidarsi solo a brand seri che sappiano conciliare queste due caratteristiche.

“SCHIACCIO I BRUFOLI PER FARLI GUARIRE PRIMA”

Sbagliato! Questa operazione è assolutamente sconsigliata perchè può creare macchie sulla pelle difficili da eliminare, ma non solo.

Su pelle acneica può addirittura creare cicatrici e solchi difficili da mandare via.

Se avete questa problematica portate pazienza e piuttosto che ricorrere alla premitura del brufolo ricorrete a trattamenti localizzati o ai cerottini specifici per far guarire più velocemente l’infiammazione e favorire il riassorbimento del brufolo.

Riassumendo

MATTINO E SERA

Detersione con detergente e tonico. Applicazione crema abituale.

1 VOLTA A SETTIMANA

Aggiungere lo scrub e la maschera dopo la detersione. Applicare la crema abituale.

CIRCA OGNI CAMBIO DI STAGIONE

Pulizia del viso presso il proprio centro estetico di fiducia

Tutte queste oprazioni non vi ruberanno più di 5/15 minuti.

Con un po’ di buona volonta e costanza vi assicuriamo che la vostra pelle sarà visibilimente più sana e luminosa.

Una piccolissima coccola che può fare la differenza.

Vedrete come la vostra pelle vi ringrazierà!

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments