N.Verde Ordini 800 770 236 (09:00-17:00)

Il trucco perfetto per le labbra

Le labbra sono uno degli elementi fondamentali del makeup femminile. Gli uomini molto spesso guardano con attenzione questa parte del corpo, da secoli resa sensuale grazie all’utilizzo di trucchi adatti a risaltare la bellezza. Il trucco delle labbra ha due obiettivi: ravvivare il colore naturale e correggere gli eventuali inestetismi. Secondo la mitologia greca fu Venere, la dea della bellezza e dell'amore, a tingere per prima le sue labbra col succo delle ciliege selvatiche e conquistò così il famoso voto di Paride per il titolo di Miss Olimpo.

Oggi le donne hanno a disposizione ben altri prodotti, certamente meno naturali, ma anche meno labili e di più sicuro effetto. Ogni donna dovrebbe saper scegliere ed usare questi prodotti in modo corretto, in funzione dell'effetto che vuole raggiungere: la scelta del colore, ad esempio, sarà determinata non tanto dal colore dell'abito quanto dalle tonalità dell'incarnato e dei capelli, dalla dimensione della bocca, dall'espressione naturale del viso.

Per evitare di essere troppo volgari, si cerca di scegliere la tonalità più adatta e non si devono assolutamente accentuare i contorni. Rovina molto anche l’eccesso di colore o le sbavature che solo i rossetti di cattiva qualità offrono. Quali sono gli strumenti indispensabili?

La matita
Serve a sottolineare o a correggere la linea delle labbra: deve essere di media consistenza perché non lasci sbavature e scorra senza difficoltà sulla pelle. E' opportuno averne almeno in 5 colori: rosso, marrone, arancio, rosa e mattone. La matita, sempre ben temperata, deve avere lo stesso colore del rossetto o una tonalità appena più scura.

Il colore deve essere il più possibile vicino al colore della vostra pelle. Donne dai capelli neri o castani dovrebbero indossare tonalità dal rosso rubino al rosso mattone oppure colori tendenti al corallo rosa. Le colorazioni più chiare sono consigliate per le bionde.

Il rossetto
Serve a dare luminosità alla bocca, a metterne in risalto o a correggerne la forma. Può essere grasso ( e quindi morbido e brillante ) o indelebile perciò più opaco. La confezione più comune è quella in stick, ma ne esistono in stylo ( semifluidi ed altrettanto funzionali ), colati ( da applicare con il pennello ) ed in polvere. E' opportuno averne di almeno 4 colori con 3 tonalità diverse per ognuno: 3 rossi, 3 arancio, 3 mattone, 3 rosa.

Solo seguendo questi piccoli trucchi avrete sempre della labbra ultra sensuali.