Disclaimer

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base delle informazioni qui fornite sono assunte in piena autonomia. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente informativo e non sostituiscono la consulenza medica.
L'elaborazione dei testi presenti nel sito, anche se curata con scrupolosa attenzione, può comportare eventuali involontari errori o inesattezze. Chiunque è invitato ad avvertirci, inviandoci una e-mail, se ritiene che una certa informazione debba essere migliorata.

Salustore.com non vende prodotti per i quali è richiesta la prescrizione medica, e risponde in toto alle direttive che il GPUE (Raggruppamento Farmaceutico dell'Unione Europeo) ha stilato in un documento sottoscritto anche dal Comitato permanente dei medici europei (da cui è tratto questo testo), per rendere i cittadini consapevoli dei pericoli connessi all'acquisto di farmaci via Internet.

A tutela della salute, un farmaco può essere commercializzato in uno Stato membro dell'UE quando ha soddisfatto precisi criteri di qualità, sicurezza ed efficacia. La conservazione di un prodotto è attentamente controllata dal produttore, dal grossista e dalla farmacia al fine di assicurare che i farmaci non perdano efficacia prima di essere dispensati. Una cattiva conservazione, infatti, può causare un deterioramento del prodotto e un rischio per la salute.

Anche tu hai bisogno di avere la certezza di ricevere un farmaco giusto per la tua patologia, di capire come prenderlo e utilizzarlo, di conoscere i possibili effetti collaterali nei quali ci si potrebbe imbattere. In ogni Paese europeo medici e farmacisti assicurano che tu possa avere accesso a tutte queste informazioni e i farmaci siano sicuri ed efficaci quando vengono usati in modo appropriato.

Se ordini farmaci via Internet:

  • non c'è alcun contatto diretto con un medico o un farmacista che ti assicuri che la scelta è stata corretta;
  • non c'è alcun farmacista o medico che possa rispondere alle tue domande sui possibili effetti collaterali o sulle interazioni con altri farmaci assunti;
  • non avrai alcun diritto al rimborso;
  • non hai alcuna garanzia che i farmaci che ricevi soddisfino i criteri previsti di qualità, sicurezza ed efficacia, malgrado quanto viene pubblicizzato sul sito;
  • il sito Internet dal quale proviene il farmaco è certamente situato in un Paese diverso dal tuo, pertanto il foglietto illustrativo e le notizie riportate sulla confezione sono scritti in una lingua straniera;
  • potresti già prendere un farmaco che ti viene pubblicizzato come nuovo e, quindi, senza saperlo, potresti assumere delle dosi maggiori rispetto a quelle ritenute sicure;
  • un farmaco proveniente da un altro Paese potrebbe avere un nome simile a quello di un farmaco di tua conoscenza, ma un principio attivo dei tutto diverso;
  • la pubblicità del farmaco può non essere stata sottoposta ad alcun controllo e può quindi propagandare effetti miracolistici ben lontani dalla realtà;
  • il farmaco può essere contraffatto, presentando confezioni autentiche, ma prodotti privi di principio attivo;
  • non hai alcuna garanzia sul fatto che il farmaco non sia deteriorato a causa di una conservazione scorretta o di ritardi nella consegna;
  • se, a causa dell'assunzione del farmaco, sorgesse qualche problema sarebbe molto difficile rivendicare i propri diritti contro rivenditori di altri Paesi.

L'Organizzazione mondiale della Sanità ha riconosciuto tali pericoli e sta monitorando la promozione e la vendita di farmaci via Internet.

Raggruppamento Farmaceutico dell'Unione Europea