Seleziona una pagina
Prodotti Bio & Veg – Cosa sono?

Prodotti Bio & Veg – Cosa sono?

A seguito della Giornata mondiale degli Animali del 04/10/20 un pensiero va ai nostri amici a quattro zampe. 

Abbiamo, quindi, pensato di realizzare un articolo dedicato ai prodotti Bio & Veg: Cosa sono? Perché sceglierli? E’ scontato che non siano testati sugli animali?

 

Speriamo di fare chiarezza alle domande più frequenti dandovi qualche spunto utile per un acquisto ecosostenibile nel rispetto della nostra Terra e delle creature che la abitano.

Che cosa sono i prodotti Bio & Veg?

Per cosmetici Bio, s’intendono prodotti Biologici che non devono contenere ingredienti chimici di sintesi o contenerli in piccolissima parte. Generalmente i cosmetici biologici sono composti almeno al 95% da materie prime prodotte biologicamente, quindi, senza l’utilizzo di pesticidi, fertilizzanti chimici, OGM e altre sostanze dannose. Gli additivi, inoltre devono essere inferiori al 5% ed escludere siliconi, parabeni e petrolati.

Per cosmetici Veg, s’intendono tutti i prodotti che fanno parte della cosmetica vegana ossia che non contengono ingredienti di derivazione animale (per esempio la cocciniglia, l’ambra grigia, il miele, la lanolina e il castoreo.)

Perché sceglierli?

In un mondo in cui si è sempre più sensibili all’ecosostenibilità e al risptto dei cicli della natura intorno a noi scegliere prodotti Bio & Veg può essere un modo per dare sostegno ad aziende che scelgono di associarsi a questi standard moderni cercando di proporre prodotti efficaci ma allo stesso tempo rispettosi della Terra e delle creature che la abitano, ma non solo!

Fin dai tempi antichi ci siamo curati con i prodotti della terra. Le migliori ricette di bellezza derivano proprio da questo antico sapere. La natura intorno a noi è ricca di principi attivi presenti nei più moderni cosmetici che vantano non solo efficacia ma anche rispetto della pelle.

E’ scontato che prodotti Bio & Veg non siano testati sugli animali?

In Europa dal 2013 sono vietati i test sugli animali di prodotti o ingredienti cosmetici. E’ ancora legale, però, la vendita di cosmetici con ingredienti testati sugli animali precedenti al 2013. Siamo, quindi, più tutelati nell’acquisto ma è ancora difficile capire quali prodotti risultino non testati sugli animali in toto.

 Scegliere aziende cruelty-free è una maggiore sicurezza per chi è sensibile a questo argomento, in quanto producono prodotti non testati sugli animali e non aderiscono alle pratiche della vivisezione con controlli periodici da parte degli enti competenti.

Non è però scontato che producano anche prodotti vegani o biologici. La stessa cosa vale al contrario. Un prodotto vegano anche se non contiene prodotti di origine animale può comunque contenere ingredienti testati sugli animali così come il prodotto biologico.

Quindi, se acquistando un prodotto Bio & Veg pensi di acquistare un prodotto certamente non testato sugli animali sappi che non è propriamente così. La dicitura biologico e vegano si riferisce all’ingrediente inserito all’interno del cosmetico e non all’effettivo test sugli animali.

Se sei sensibile a questo tema informati sempre prima sull’azienda produttrice e controlla sull’etichetta che ci sia il classico logo con il coniglio che salta.

 

 

Alcuni dei nostri brand BIo&Veg

read more
Più belle e in forma con i semi di Canapa

Più belle e in forma con i semi di Canapa

– 

Cercate un aiuto per mantenervi in forma in modo naturale?

I semi di Canapa sono il supplemento ideale per fornire alle cellule le sostanze “essenziali”, importanti per il metabolismo e la vita dei tessuti. Si tratta di vitamine e minerali che il nostro corpo non produce da solo, ma assume attraverso il cibo.

La pianta di canapa appartiene alla famiglia Cannabis Sativa, coltivata da almeno 3000 anni. Non necessita di molta acqua e neanche di trattamenti con sostanze chimiche come gli anticrittogamici, ma solo di concime biologico. Per questo motivo è particolarmente apprezzata dai fautori dei prodotti Bio.

I semi di canapa contengono un mix di vitamine, minerali e amminoacidi che li rende dei validissimi integratori alimentari. Forniscono tutte le proteine di cui il nostro organismo ha bisogno, e i grassi polinsaturi, tanto importanti per il benessere fisico e mentale. Un uso regolare dei semi di canapa, infatti, contribuisce a colmare le carenze alimentari della moderna alimentazione spesso responsabile di disturbi della salute.

Il Ministero della Salute, con una circolare del 22 Maggio 2009, ha accertato l’apporto straordinario dei semi di canapa e l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, esorta il consumatore ad assumere acidi grassi polinsaturi Omega 3 e 6 come prevenzione per numerose malattie odierne.

Arterie in salute.

Uno stile di vita sano, basato su una corretta alimentazione e una moderata attività fisica, può non essere sufficiente per il benessere del sistema cardiovascolare. La salute delle arterie è messa a dura prova da livelli elevati di colesterolo e trigliceridi contenuti nel sangue. Questi grassi formano le fastidiose placche aterosclerotiche che provocano invecchiamento del sistema vascolare e malattie cardiovascolari. L’integratore naturale di semi di canapa aumenta il livello di energia e abbassa il colesterolo “cattivo” LDL contenuto nel sangue, migliorando, di conseguenza, tutte le funzioni dell’organismo. La presenza dei grassi polinsaturi è in grado di prevenire non solo il colesterolo, ma anche l’artrosi, l’asma e alcune malattie della pelle come l’acne.

I semi di canapa sono una vera e propria medicina naturale che contribuisce a mantenere in buona salute il sistema nervoso e diverse ghiandole del corpo. Sono indicati anche per chi ha la pelle particolarmente secca e dopo un’intensa attività fisica per reintegrare i sali minerali persi dai muscoli. Avere sempre a disposizione questo integratore, quindi, significa prendersi cura di sé, non solo internamente ma anche esteriormente. Noi ti suggeriamo il Risveglio di Buddha Proteine della Canapa e tutta la linea superfood di Iswari.

read more
Dieta del limone: per disintossicarsi dopo le vacanze

Dieta del limone: per disintossicarsi dopo le vacanze

– 

I benefici del limone sono ben noti, ma pochi sanno che può essere un valido alleato anche in un regime dietetico. Ecco perché dopo le vacanze, durante le quali inevitabilmente ci si lascia andare a qualche vizio in più, può essere una buona idea seguire la dieta del limone, semplice e sana, in grado di farci perdere qualche chilo.

Allo stesso tempo, oltre a snellire, permette di disintossicare l’organismo grazie all’alto dosaggio di vitamina C in grado di regolarizzare l’intestino e stimolare le difese immunitarie. E poi ci sono le proprietà antiossidanti del limone a completare il quadro benefico irrinunciabile. Se si vogliono recuperare tutti i vantaggi di questo alimento attraverso altre fonti naturali di antiossidanti vi suggeriamo questi integratori.

Vediamo ora il menù della dieta del limone

Mattino: bere subito un bicchiere di acqua e limone a temperatura ambiente appena svegli. Avrà un effetto disintossicante e depurativo. Poi dopo mezz’ora mangiare una macedonia con 5 frutti rossi, una mela, una pera e due mandorle non salate.

Spuntino mattutino: una banana e un bicchiere di limonata.

Pranzo: Un piatto di lenticchie o fagioli in insalata, con succo di limone, aceto balsamico e olio extra vergine d’oliva.

Spuntino pomeridiano: un bicchiere di limonata, insieme a qualche verdura cruda o un po’ di frutta secca (noci).

Cena: Pesce alla griglia con succo di limone con contorno di verdure lesse.

Se ne avete voglia, farebbe bene concludere la giornata prima di andare a letto con un bel bicchiere di acqua e limone tiepido.

Come potete notare, questa dieta rappresenta un modo per depurare l’organismo, riducendo le calorie e concedendo solo alimenti particolarmente sani e facilmente digeribili. Andrebbe fatta per non più di una settimana, proprio perché è abbastanza restrittiva e dunque alla lunga può comportare un apporto calorico troppo ridotto. Se il vostro fabbisogno energetico quotidiano per lavoro o attività sportiva è più elevato, potete unire un po’ di pasta alle lenticchie e distribuire 50 grammi di pane integrale all’interno dei pasti.

Il limone può dare qualche problema di acidità, dunque se soffrite di gastrite o di reflusso, non esagerate e interrompete ai primi segnali che vi lancia l’organismo.

Una valida alternativa all’assunzione di questo cibo sono gli integratori alimentari con azione drenante e depurativa: depurano in modo naturale l’organismo liberandolo da tossine e liquidi in eccesso.

read more
Walking, camminare per dimagrire e stare bene

Walking, camminare per dimagrire e stare bene

– 

Fare sport con regolarità non è facile. Gli impegni, la pigrizia, le malattie e lo stress del lavoro spesso ci portano a disertare la palestra dove ci siamo iscritti o la piscina tanto costosa. Stesso discorso se ci siamo ripromessi di utilizzare finalmente quel tapis roulant che abbiamo in cantina, ma correre fa sudare, è faticoso, affatica la schiena e le articolazioni. E allora? Allora la buona notizia è che si può restare in forma nel modo più semplice e meno faticoso possibile, che si può conciliare anche con una buona compagnia, con il proprio cane o con paesaggi piacevoli: il walking.

Camminare a passo sostenuto è lo sport ideale per restare in buona salute, mantenendo una linea perfetta. In più, ha il vantaggio di essere gratis, di poter essere praticato in qualunque momento e in qualunque luogo e di non farci ritornare a casa stremati con l’unica voglia di buttarci sul divano, ma al contrario di ricaricarci di energie positive.

Se poi vogliamo potenziare gli effetti degli allenamenti e ritrovare la giusta energia e freschezza, ti indichiamo una selezione di prodotti che non possono mancare a chi fa sport.

Associato e una corretta alimentazione il walking può davvero dare una svolta alla vostra vita. I vantaggi sono accelerare il metabolismo, migliorare il vostro umore e sentirvi in pace con voi stessi. Ottimo d’inverno, ideale d’estate, perfetto in primavera. Se abitate al mare o in montagna non dobbiamo spiegarvi noi la bellezza dei posti in cui potete praticarlo, se abitate in città sforzatevi di trovare un luogo tranquillo vicino casa, un parco o simile. Non avete tempo? Niente scuse, lasciate l’auto distante dal posto di lavoro, al primo parcheggio utile. Eviterete stress, risparmierete benzina e starete meglio.

Come praticarlo al meglio? Ci sono poche ma importanti regole, la maggior parte delle quali riguardano la postura. Allineate bene il corpo, spalle indietro in modo naturale, braccia piegate a 90°.

I vantaggi

IL PESO: Molti studi scientifici assicurano che camminare tutti i giorni dà una mano a mantenere il peso corporeo stabile.

IL CUORE: duemila passi al giorno consentono al vostro cuore e al vostro apparato circolatorio di mantenersi in buona salute.

IL CANCRO: camminare riduce il rischio di ammalarsi di cancro intestinale e al seno.

LA PRESSIONE: il walking riduce il rischio di ammalarsi di ipertensione e malattie coronariche: nello specifico, meno 19% di possibilità per chi cammina 30 minuti al giorno per cinque giorni a settimana.

L’UMORE: camminare regolarmente aiuta a rendere meglio nello studio e nel lavoro. Aumentano le dimensioni del centro della memoria nel cervello, si riduce l’ansia, lo stress. Migliora l’umore perché si dorme meglio.

read more
Rassodare il seno: rimedi naturali

Rassodare il seno: rimedi naturali

– 

Il cedimento dei tessuti cutanei con il passare dell’età è un fenomeno fisiologico dal quale non si può prescindere. Per le donne, però, non è un cambiamento da accettare troppo facilmente. In alcune parti del corpo, in particolare, il cedimento della pelle porta ad inestetismi che, soprattutto nell’intimità ma anche in costume da bagno o con un abbigliamento un po’ più provocante, inevitabilmente vengono a galla.

Rassodare il seno per le donne dopo una certa età diventa una priorità. In commercio esistono moltissimi prodotti in grado di aiutare questo processo, vi indichiamo alcuni trattamenti specifici per contrastare il rilassamento cutaneo.

Un sostegno ci può anche arrivare dai prodotti naturali e in questo senso vale la pena soffermarsi sulle straordinarie proprietà della borragine. Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Borraginaveae, molto popolare in tutta l’area mediterranea. In realtà è originaria dell’Africa del Nord, ma si è estesa anche ad altri Paesi di tutto il bacino. La sua caratteristica estetica principale, che la rende facilmente riconoscibile, sono i fiori sono azzurro-violacei con una forma a stella e disposti a grappolo. La Borragine ha tra le sue caratteristiche quella di produrre un nettare molto gradevole e non a caso riscuote grande successo in particolar modo dalle api da cui si ricava un miele dall’aroma delizioso. La Borragine è una pianta molto usata anche in cucina. Questo perchè grazie alle sue caratteristiche riesce ad aggiungere un piacevole sapore simile al cetriolo, con l’unica raccomandazione è quella di mangiarla sempre cotta, considerato che ha un effetto urticante.

Come detto però la Borragine si segnala anche per la sua capacità di rassodare il seno, questo perché è un fantastico rimedio naturale, anche per altri disturbi. Il motivo va ricercato nel fatto che è ricca infatti di vitamina C e antiossidanti, elementi che si possono integrare con diversi prodotti naturali.

Come riesce la borragine a rassodare il seno? Per merito della grande presenza di fitoestrogeni che aiutano l’attività ormonale. La conseguenza è la produzione di latte nelle donne e lo sviluppo del seno nella pubertà. Ma proprio queste caratteristiche le consentono di avere l’effetto di rassodare il seno. Altre proprietà che la caratterizzano sono di contenere molti tannini, potassio e calcio per cui diventa ottima come rilassante per il sistema nervoso e un antidepressivo efficace.

read more
Come usare l’eyeliner per uno sguardo impeccabile

Come usare l’eyeliner per uno sguardo impeccabile

– 

Ravvivare lo sguardo e renderlo il più sensuale possibile è molto importante per una donna. Oltre alla matita e al mascara, spesso bisogna utilizzare anche altri prodotti cosmetici che permettono di evidenziare la bellezza degli occhi. L’eyeliner è uno di questi prodotti, ma la sua applicazione non risulta sempre facile, vediamo qualche trucco per uno sguardo indimenticabile!

Prepara la palpebra stendendo una buona crema idratante sulla palpebra e poi sfuma un tocco di cipria trasparente, per facilitare l’applicazione e garantire una maggiore durata. In seguito, distribuisci l’ombretto del colore prescelto, siediti davanti ad uno specchio grande e posa il gomito su un piano per consentirti di avere la mano ferma. Con la mano sinistra tiri leggermente la palpebra verso l’esterno e verso il basso e segna con l’eyeliner una riga sottile ininterrotta dall’interno verso l’esterno dell’occhio, rimanendo il più possibile vicina all’attaccatura delle ciglia. Per evitare che il segno dell’eye-liner meno definitivo puoi asciugarlo con un pennellino non sintetico. Se vuoi ottenere una riga più larga, è consigliato passarlo ancora una volta, il risultato sarà più preciso e ti permetterà di apparire estremamente sensuale.

Esistono diversi tipi di tipi di eye-liner e in base alle loro peculiarità, dipende anche la difficoltà di utilizzo. Per le mani più esperte si consigliano gli eyeliner liquidi, in quanto spesso non si riesce a tracciare una linea dritta e l’effetto finale è in stile panda mentre il più facile da usare con garanzia di un look ugualmente fantastico, è la matita. Tra i più versatili, invece, ci sono gli eyeliner in crema e in gel e anche gli eyeliner compatti. Puoi trovare i diversi eyeliner qui.

Ecco il trucco fondamentale per non sbagliare mai: le prime volte è sempre meglio tracciare piccoli tratti ravvicinati, solo con un po’ di esperienza potrete permettervi di andare decise con il movimento della mano. Ricordatevi di tirare la palpebra con le dita per renderla più facile da delineare.

Per uno sguardo definito, luminoso e sensuale puoi trovare la linea completa di Ardell con mascara volumizzanti, eyeliner per delineare lo sguardo, ciglia finte e delineatori per le sopracciglia.

read more