Seleziona una pagina
Come Scegliere il Fondotinta Perfetto: Regole e Consigli

Come Scegliere il Fondotinta Perfetto: Regole e Consigli

Trova il Fondotinta Perfetto | Guida all’Acquisto

Il fondotinta è un elemento fondamentale nella routine di bellezza di molti di noi. È il segreto per una pelle uniforme e impeccabile, ma scegliere il fondotinta perfetto può essere una sfida.
In questo articolo, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere sul fondotinta: cos’è, a cosa serve, come scegliere il migliore in assoluto, e persino come applicarlo correttamente.
Pronti a scoprire i segreti di una pelle impeccabile? Continuate a leggere…

Cos’è il Fondotinta?

Il fondotinta è un prodotto cosmetico progettato per uniformare il tono della pelle e coprire piccole imperfezioni. È disponibile in diverse forme, tra cui liquido, in polvere e stick, e può essere applicato su tutto il viso. Il suo scopo principale è creare una base liscia e omogenea sulla quale applicare il trucco.

A Cosa Serve il Fondotinta?

Il fondotinta serve a svolgere diverse funzioni:

  • Copertura delle Imperfezioni: Nasconde acne, macchie, cicatrici e discromie cutanee, fornendo un aspetto uniforme alla pelle.
  • Illuminazione del Viso: Alcuni fondotinta contengono illuminanti che danno alla pelle un aspetto radiante.
  • Protezione: Alcuni fondotinta offrono protezione solare per preservare la salute della pelle dai danni causati dai raggi UV.
  • Durata del Trucco: Aiuta il trucco a rimanere intatto più a lungo, impedendo alla pelle di assorbire il make-up.

 

Beta-carotene e abbronzatura: ragazza in costume che guarda il mare dalla spiaggia

Come Scegliere il Miglior Fondotinta in Assoluto

Scegliere il fondotinta perfetto può sembrare complicato, ma con alcune regole e consigli, diventa un gioco da ragazzi.

  • Conoscere il Proprio Tipo di Pelle: La prima regola è considerare il proprio tipo di pelle. Se hai la pelle grassa, opta per un fondotinta opacizzante; se la tua pelle è secca, cerca una formula idratante.
  • Scegliere la Giusta Copertura: I fondotinta vengono classificati in base alla copertura che offrono. Se hai bisogno di una copertura leggera, opta per un fondotinta “nude”; per una copertura media o totale, cerca una formula “full coverage”.
  • Trovare la Tonalità Perfetta: Scegliere la tonalità giusta è cruciale. Prova il fondotinta sulla mascella o sul polso per trovare il match perfetto con il tuo tono di pelle.
  • Considerare il Fattore SPF: Se desideri una protezione solare aggiuntiva, cerca un fondotinta con un buon SPF.
  • Testare la Durata: Alcuni fondotinta durano più a lungo di altri. Se hai una giornata intensa, opta per una formula a lunga tenuta.

 

Miglior Fondotinta Effetto Lifting

Se stai cercando un fondotinta con effetto lifting, cerca prodotti con ingredienti come l’acido ialuronico, che aiuta a idratare la pelle e a minimizzare le rughe. Alcuni fondotinta contengono anche pigmenti luminosi che conferiscono un aspetto più giovane alla pelle.

Come è Meglio Applicare il Fondotinta?

Ecco una guida passo-passo su come applicare il trucco coprente per ottenere una base uniforme e naturale:

Passo 1: Preparare la pelle
Prima di iniziare, è importante preparare la pelle. Pulisci il viso con un detergente delicato, quindi applica una crema idratante leggera. Lascia assorbire la crema per alcuni minuti prima di procedere.

Passo 2: Scegliere il fondotinta giusto
Scegli un fondotinta che sia adatto al tuo tipo di pelle e al tuo tono. Se hai la pelle secca, opta per una formula idratante. Se hai la pelle grassa, cerca un fondotinta opacizzante. Per determinare il tono giusto, prova il fondotinta sulla mascella e assicurati che si fonda perfettamente con il colore del collo.

Passo 3: Preparare gli strumenti
Puoi applicare il fondotinta con le dita, una spugna o un pennello. Ognuno di questi ha i suoi vantaggi. Le dita sono ottime per una copertura leggera, mentre una spugna o un pennello possono fornire una copertura più uniforme. Assicurati che gli strumenti siano puliti.

Passo 4: Applicare il fondotinta
Ecco come applicare il fondotinta:

a. Dita: Preleva una piccola quantità di fondotinta sul dorso della mano. Utilizzando le dita, punteggia il fondotinta su fronte, guance, naso e mento.

b. Spugna: Utilizzando una spugna umida o asciutta (a seconda del risultato desiderato), preleva una piccola quantità di fondotinta e tamponalo sul viso. Inizia dal centro e sfuma verso l’esterno.

c. Pennello: Con un pennello da fondotinta, preleva una piccola quantità di prodotto e sfumalo sul viso con movimenti circolari o pennellate leggere. Anche in questo caso, inizia dal centro e sfuma verso l’esterno.

Passo 5: Blend e sfuma
Assicurati di sfumare bene il fondotinta lungo la giuntura della mascella e vicino alla linea dei capelli per evitare brutte linee di demarcazione. Assicurati che il fondotinta sia uniformemente distribuito su tutto il viso. Presta particolare attenzione alle zone problematiche, come macchie scure o imperfezioni, e aggiungi un po’ più di fondotinta se necessario.

Passo 6: Correggi le imperfezioni
Se hai ancora imperfezioni o occhiaie visibili, puoi applicare un correttore per coprirle. Usa un correttore del tono adatto alle tue esigenze e applicalo delicatamente con un pennello o le dita.

Passo 7: Fissare il fondotinta
Per far durare più a lungo il tuo fondotinta, puoi fissarlo con una leggera spruzzata di spray fissante o una polvere trasparente. Assicurati che il fissante sia adatto al tuo tipo di pelle per evitare che si asciughi troppo o diventi troppo oleoso.

Passo 8: Trucco successivo
Ora che hai applicato il fondotinta, puoi procedere con il resto del trucco, come blush, ombretto, mascara e rossetto.

Ricorda che la chiave per un fondotinta naturale è usarne una quantità adeguata, sfumarlo bene e assicurarsi che si fonda perfettamente con il colore della pelle. Pratica e sperimenta con diversi prodotti e strumenti per trovare la tecnica che funziona meglio per te.

Quali tipi di fondotinta esistono sul mercato oggi?

Nel mondo della cosmetica, esistono diversi tipi di fondotinta adatti alle diverse esigenze e preferenze. Ecco alcuni dei tipi di fondotinta più comuni in commercio oggi:

  1. Fondotinta Liquido: Questo è il tipo di fondotinta più diffuso. Viene fornito in una consistenza liquida che può variare da leggera a pesante. È versatile e adatto a quasi tutti i tipi di pelle.
  2. Fondotinta in Crema: Questo fondotinta ha una consistenza più spessa rispetto a quello liquido ed è ideale per chi desidera una copertura più completa. È ottimo per nascondere imperfezioni e discromie.
  3. Fondotinta in Polvere: Questo tipo di fondotinta è in polvere compatta o libera. È perfetto per chi ha la pelle grassa, poiché aiuta a controllare il sebo e a matificare la pelle.
  4. Fondotinta in Stick: Il fondotinta in stick è solido e facile da applicare direttamente sulla pelle. È conveniente per il trucco in viaggio ed è noto per la sua copertura elevata.
  5. Fondotinta Minerale: Questo fondotinta è realizzato principalmente da minerali naturali e offre una copertura leggera. È spesso scelto da chi ha pelli sensibili o propense all’acne.
  6. Fondotinta Cushion: Questo tipo di fondotinta è immerso in una spugna imbottita all’interno di un compatto. È noto per la sua texture leggera e il suo aspetto fresco.
  7. Fondotinta Tinta BB o CC: Questi prodotti multifunzionali combinano le proprietà di un fondotinta con idratazione, protezione solare e correzione del colore. Sono ideali per una routine di trucco veloce e leggera.
  8. Fondotinta Idratante: Questo tipo di fondotinta è formulato per idratare la pelle mentre offre una copertura leggera. È perfetto per chi ha la pelle secca.
  9. Fondotinta Senza Olio: Progettato per chi ha la pelle grassa, questo fondotinta aiuta a controllare il sebo e a prevenire il lucido durante il giorno.
  10. Fondotinta Antietà: Questi fondotinta contengono ingredienti anti-invecchiamento come l’acido ialuronico o il retinolo per ridurre le rughe e migliorare la texture della pelle.

Scegliere il tipo di fondotinta giusto dipende dal tuo tipo di pelle, dalle tue preferenze personali e dall’effetto che desideri ottenere. Esplorare le diverse opzioni ti aiuterà a trovare il fondotinta perfetto per la tua bellezza unica.

Iperidrosi: ragazza che si tocca ascella

Scegli il Tuo Coprente nella Sezione Salustore

Ora hai le conoscenze necessarie per prendere una decisione informata quando acquisti il tuo prossimo fondotinta. Ricorda sempre di considerare il tuo tipo di pelle, la copertura desiderata e altri fattori personali.

Con il fondotinta giusto e l’applicazione corretta, potrai ottenere una pelle impeccabile e un look che ti farà sentire al meglio in qualsiasi occasione. Buon shopping e buona bellezza!

Su Salustore, trovi tantissimi fondotinta per ogni tua esigenza

  • In offerta! Namalei - Fondotinta Compatto 01

    Namalei – Fondotinta Compatto

    13,52
    Scegli
  • In offerta! Namalei fondotinta liquido fluido 01

    Namalei – Fondotinta Liquido

    14,32
    Scegli
  • In offerta! Namalei terra trucco 01 Brown Light

    Namalei – Le Mirage Bronzer

    11,36
    Scegli
  • In offerta! Namalei primer base idratante

    Namalei – Primer

    14,32
    Scegli
  • In offerta! Ardell - Palette Opaca - Pro Eyeshadow

    Ardell – Palette Opaca – Pro Eyeshadow

    9,45
    Aggiungi al carrello
  • In offerta! Ardell - Fondotinta - Cameraflage

    Ardell – Fondotinta – Cameraflage

    14,32
    Scegli
  • In offerta! Daily Concepts - Kit per la cura del viso

    Daily Concepts – Kit per la cura del viso

    14,90
    Aggiungi al carrello
Leggi di Più
Tutto Ciò Che Devi Sapere sulla Bava di Lumaca ad Uso Cosmetico

Tutto Ciò Che Devi Sapere sulla Bava di Lumaca ad Uso Cosmetico

[ez-toc]

Se state cercando un prodotto naturale per la cura della pelle, la bava di lumaca potrebbe essere quello che fa per voi. La bava di lumaca è un liquido viscoso prodotto dalle lumache per riparare la loro conchiglia e la pelle. Questo fluido è ricco di sostanze benefiche per la pelle, come l’allantoina, il collagene, l’acido glicolico e l’elastina, che aiutano a rigenerare e nutrire la pelle.

La bava di lumaca può essere utilizzata per diversi scopi, come la cura della pelle danneggiata dal sole, l’acne, le cicatrici, le rughe e la pelle secca. Grazie alle sue proprietà rigeneranti, la bava di lumaca aiuta a riparare i danni della pelle e a ridurre i segni dell’invecchiamento.

Quando si sceglie un prodotto a base di bava di lumaca, è importante prestare attenzione alla qualità degli ingredienti e alla concentrazione di bava di lumaca. In generale, più alta è la concentrazione di bava di lumaca, maggiori sono i suoi benefici per la pelle.

La Scoperta della Bava di Lumaca a Scopo Cosmetico: Le Origini

Si presume che la scoperta della bava di lumaca sia avvenuta per la prima volta intorno al 1980 in Cile, quasi per caso, da alcuni contadini che lavoravano la terra durante una giornata piovosa e umida. Molte chiocciole erano uscite allo scoperto e i contadini le raccolsero in dei secchi.

Fu allora che si accorsero dell’effetto che la bava di chiocciola aveva sulla loro pelle: le loro mani diventarono più morbide e vellutate. A seguito di questa scoperta, furono effettuati degli studi sulla bava di chiocciola, rivelando le sue meravigliose proprietà naturali.

Perché hai bisogno della Bava di Lumache per la Bellezza della Pelle?

La bava di lumache è un’ottima scelta per coloro che cercano un prodotto naturale per la cura della pelle. Grazie alle sue proprietà rigeneranti e nutrienti, infatti, la bava di lumaca può aiutare a riparare la pelle danneggiata e a ridurre i segni dell’invecchiamento. Inoltre, la bava di chiocciola è adatta per tutti i tipi di pelle, compresa la pelle sensibile.

La bava di lumache è un’ottima scelta per coloro che cercano un prodotto naturale per la cura della pelle. Grazie alle sue proprietà rigeneranti e nutrienti, la bava di lumaca può aiutare a riparare la pelle danneggiata e a ridurre i segni dell’invecchiamento. Inoltre, la bava di lumaca è adatta per tutti i tipi di pelle, compresa la pelle sensibile.

Come si Applica la Bava di Lumaca della Crema e Siero Occhi

I Maggiori Vantaggi della Bava di Lumaca della Crema e Siero Occhi Dr Organic e Naturincas

Tutto Ciò Che Devi Sapere sulla Bava di Lumaca ad Uso Cosmetico

La Crema e Siero Occhi Dr Organic e Naturincas sono prodotti cosmetici che utilizzano la bava di lumaca come ingrediente principale.

Questo prodotto offre numerosi vantaggi per la pelle intorno agli occhi, tra cui la riduzione delle rughe e delle linee sottili, la diminuzione delle occhiaie e delle borse sotto gli occhi e l’idratazione della pelle.

Inoltre, la Crema e Siero Occhi Dr Organic e Naturincas contiengono anche altri ingredienti naturali, come l’olio di argan e l’estratto di aloe vera, che aiutano a nutrire e proteggere la pelle delicata intorno agli occhi.

Da Quali Specie di Chiocciole si Estrae la Bava con Finalità Cosmetiche?

Tra le diverse specie di lumache che esistono, come ad esempio Helix pomatia, Helix aperta, Helix lucorum, e altre, la più ricca di principi attivi utili al benessere della pelle è la Helix Aspersa, e in particolare la Helix Aspersa Müller.

Questa specie di chiocciola è molto versatile e si adatta facilmente a qualsiasi condizione climatica.

Bava di Lumaca: Crema o Siero, Quali Differenze?

La crema a base di Bava di Chiocciole è un prodotto dal formato pastoso e consistenza corposa, che contiene una maggiore concentrazione di componenti grassi per garantire un’azione idratante e nutriente sulla pelle. Tuttavia, non mancano gli attivi benefici per la cute.

Il siero, invece, è un prodotto dalla consistenza fluida e con un elevato contenuto di principi attivi, come antiossidanti, vitamine e aminoacidi. Il siero è un prodotto più concentrato, ne basta applicare meno quantità sulla zona interessata. Grazie alla mancanza di una parte grassa, questo prodotto può penetrare più velocemente nella pelle e viene consigliato per l’uso serale.

I Benefici della Bava delle Lumache sul Contorno Occhi, Cicatrici e Acne

Gli incredibili benefici della bava di lumaca nella cura della pelle. In particolare, parleremo degli effetti benefici della bava di lumaca sul contorno occhi, sulle cicatrici e sull’acne.

La bava di lumaca è nota per le sue proprietà idratanti, rigeneranti e lenitive sulla pelle. Queste proprietà la rendono particolarmente indicata per la cura del contorno occhi, una zona molto delicata e facilmente soggetta a secchezza e rughe. La bava di lumaca può aiutare a ridurre la visibilità delle rughe e delle borse sotto gli occhi, oltre a idratare e rinfrescare la pelle.

Inoltre, la bava di lumaca può essere utilizzata per la cura delle cicatrici, grazie alle sue proprietà rigeneranti. La bava di lumaca può aiutare a ridurre la visibilità delle cicatrici e a migliorare la texture della pelle. Questo la rende particolarmente indicata per le persone che hanno subito interventi chirurgici o che hanno cicatrici da acne.

Infine, la bava di lumaca può essere utilizzata per la cura dell’acne. La sua azione lenitiva e rigenerante può aiutare a ridurre l’infiammazione e a migliorare l’aspetto della pelle. Inoltre, la bava di lumaca può aiutare a prevenire la comparsa di nuove imperfezioni.

Perché scegliere i prodotti a base di bava delle lumache di Dr Organic e Naturincas che trovi su Salustore?

La crema e il siero occhi Dr Organic e Naturincas contengono bava di lumaca al 70%, il che li rende particolarmente efficaci nella cura del contorno occhi, delle cicatrici e dell’acne. Inoltre, questi prodotti sono realizzati con ingredienti naturali e biologici, privi di parabeni, solfati e sostanze chimiche aggressive. Questo li rende adatti anche alle pelli più sensibili.

La marca Dr Organic è nata con l’obiettivo di creare prodotti naturali e biologici adatti a tutti i tipi di pelle. Nel corso degli anni, la marca si è fatta conoscere per la qualità dei suoi prodotti e per l’impegno verso la sostenibilità ambientale.

Per quanto riguarda la bava di lumaca, i prodotti Dr Organic utilizzano solo bava di lumaca raccolta in modo etico, senza danneggiare gli animali. Questo è un aspetto molto importante per chi si preoccupa del benessere animale.

Come si Applica la Bava di Lumaca della Crema e Siero Occhi Dr Organic e Naturincas?

La bava di lumaca è un ingrediente molto apprezzato in campo cosmetico per le sue proprietà nutrienti ed elasticizzanti per la pelle. La Crema e Siero Occhi Dr Organic e Naturincas utilizza la bava di lumaca come ingrediente principale per la cura della zona perioculare. Per applicare correttamente la crema e il siero occhi, è consigliato utilizzare una piccola quantità di prodotto e massaggiare delicatamente sulla zona perioculare, evitando il contatto con gli occhi. È importante applicare la crema e il siero occhi regolarmente, sia al mattino che alla sera, per ottenere i migliori risultati.

Quali le possibili Controindicazioni della Bava di Lumaca?

Non ci sono controindicazioni note per l’uso topico della bava di lumaca sulla pelle umana, ma è importante fare attenzione se si è allergici ai molluschi o ai prodotti derivati dalla bava di lumaca. In caso di reazioni allergiche o irritazioni cutanee, è importante interrompere l’uso del prodotto e consultare un medico. Inoltre, è sempre consigliato fare una prova patch prima di utilizzare un nuovo prodotto sulla pelle, specialmente se si hanno pelli sensibili o problematiche.

L’Ampia Scelta di Prodotti a Base di Bava di Chiocciola Bio di Salustore

In conclusione, il prodotto di bava di lumaca della marca Dr Organic e Naturincas è innovativo e altamente efficace nella cura del contorno occhi, delle cicatrici e dell’acne, grazie alle proprietà rigeneranti e lenitive sorprendenti.

Otterrete risultati tangibili già dopo le prime applicazioni, non vi resta dunque che provare.

  • In offerta! Dr Organic - Elisir Mani e Unghie alla Bava di Lumaca

    Dr Organic – Elisir Mani e Unghie alla Bava di Lumaca

    22,90
    Aggiungi al carrello
  • In offerta! Dr Organic - Siero Viso alla Bava di Lumaca

    Dr Organic – Siero Viso alla Bava di Lumaca

    16,99
    Aggiungi al carrello
  • In offerta! HEL Helix 1

    Naturincas – Helix Crema Bava di Lumaca

    22,44
    Aggiungi al carrello
Leggi di Più
Come mantenere la pelle sana e pulita

Come mantenere la pelle sana e pulita

Mantenere la pelle sana e pulita ragazza con asciugamano verde in testa che si deterge il viso per eliminare le impurità i punti neri l’eccesso di grassi

 

Avere una pelle pulita è il primo passo per essere bella. Una pelle pulita è sinonimo di decoro, igiene e cura di te stessa. Oggi nessuno associa la bellezza ad una pelle piena di impurità e punti neri. Pulire il viso ogni giorno contribuisce ad ossigenare la pelle e a mantenere la sua luminosità.

Pelle Sana e Pulita Sempre: Ecco Come Fare

La pulizia è l’abito fondamentale per la salute della pelle. Per mantenere la pelle bella e pulita bisogna eliminare le impurità, i punti neri, l’eccesso di grassi perché la cute è esposta in ogni momento della giornata ad infinite aggressioni esterne come l’inquinamento, i raggi solari, le temperature estreme, l’azione dei prodotti cosmetici ma anche l’eccesso di grasso di grassi di alcuni tipi di pelle. L’eredità genetica, alcuni fattori ormonali ma anche l’alimentazione giocano un ruolo importante nella formazione di impurità della pelle.

Anche tutte le persone che hanno la fortuna di avere naturalmente una pelle liscia e brillante devono fare attenzione a non alternarne la qualità. Una dieta ricca di grassi e zuccheri può essere la base della formazione di acne, punti neri o accumuli di grasso, arrossamenti localizzati o macchie.

Vediamo quali sono le regole d’oro per una pelle pulita e sana:

1. Una buona prima regola generale è quindi incorporare allo stile di vita una quantità adeguata di attività fisica che aiuta ad eliminare le tossine. Nuotare e camminare almeno 2 volte alla settimana aiuta a stimolare la micro circolazione, ossigenare i tessuti ed eliminare attraverso la traspirazione le tossine che precedono la formazione di brufoli, punti neri ed altre impurità.

2. Il secondo passo per ottenere una pelle sana e pulita è lavarla due volte al giorno. La sera prima di coricarsi per eliminare il maquillage ma anche la polvere, i cosmetici e tutte le impurità che si sono depositate sulla nostra pelle durante l’arco della giornata. Se si va a letto con il trucco questo verrà assorbito dai pori. La mattina appena sveglie lavare la faccia significa eliminare il sudore, i grassi e i residui dei cosmetici rimasti dalla notte precedente. Scegliere prodotti adatti alla propria pelle è fondamentale, qui puoi trovare una selezione di detergenti naturali per tutti i tipi di pelle.

I Prodotti Cosmetici per Mantenere la Pelle Sana, Pulita e Luminosa

Per mantenere la pelle pulita e fresca bisogna attuare un piccolo rituale di bellezza. Per la pulizia quotidiana dobbiamo utilizzare un prodotto oleoso (latte, crema o olio) che elimina in modo ottimale i residui del make up. Dopo aver fatto questo bisogna applicare un gel o una schiuma per eliminare le impurità idrosolubili come la polvere, l’inquinamento, il sudore e le cellule morte che si sono accumulate sul nostro viso.

Se la pelle tende all’apparizione di impurità, si applica tutti i giorni una maschera purificante per evitare frequenti pulizie del viso più profonde e quindi aggressive come quelle che trovi qui.

2. Un altro utile aiuto per mantenere la pelle sana e bella è stimolare i muscoli facciali e la micro circolazione. Basta dedicare 30 minuti al viso. Se possiamo applichiamo una maschera facciale, a seconda del tipo di pelle che abbiamo, e dopo 15 minuti laviamo il viso con acqua fresca altrimenti dopo aver applicato il nostro gel o la schiuma per la classica pulizia quotidiano sciacquiamo il viso e il collo sempre con acqua fresca. Facciamo un massaggio dal mento alle orecchie, facendo dei movimenti circolari con il pollice e l’indice. Per la fronte mettiamo tre dita sopra le sopracciglia e sempre con piccoli movimenti circolari percorriamo tutta la fronte. Per ultimo scendiamo prima sul viso poi sul collo e spalle sempre con movimenti circolari questa volta con tutte le dita cercando di lisciare la pelle. Questo procedimento ci aiuterà a ottenere un viso più luminoso e anche il nostro make-up risulterà più definito.

3. Fondamentali per mantenere una pelle sana è pulita è anche la scelta dei prodotti cosmetici che utilizziamo per il nostro make up. Un maquillage di buona qualità protegge meglio la pelle dall’inquinamento. Evitiamo l’applicazione di polvere o di fondotinta senza aver prima applicato una base protettiva perché questi penetrano nei pori e li otturano favorendo la comparsa di punti neri.

3. Infine non bisogna dimenticare, una volta alla settimana, un trattamento esfoliante o peeling dolce.

Gli esfolianti sono prodotti che liberano la pelle dalle impurità e dalle cellule morte. Tra i vari benefici c’è la rigenerazione cellulare, la riattivazione della micro circolazione, la lotta contro la cellulite e la regolazione della pelle grassa. Per raggiungere questi benefici e risultati si raccomanda di utilizzarli sul corpo almeno una volta alla settimana. Ci sono due modalità di utilizzo di questo tipo di prodotto: con l’aiuto di una spugna o direttamente con il palmo della mano stendendolo delicatamente e massaggiandolo sopra la pelle umida. Il massaggio serve per far penetrare l’esfoliante nei pori intasati da impurità. Fondamentale è un buon risciacquo ma mai con acqua calda. Sciacquiamo efficacemente il viso con acqua abbondante per eliminare tutto l’esfoliante che ha liberato i nostri pori dalle impurità che si sono accumulate al loro interno. Quando siamo sicure di aver eliminato tutto il prodotto dal viso per un risultato ottimale sciacquiamo la faccia con acqua fredda e procediamo al massaggio facciale. Il viso oltre ad avere un aspetto luminoso e radioso risulterà talmente liscio e morbido che sembrerete appena uscite da una SPA.

Su Salustore Trovi i Cosmetici Naturali e Bio Perfetti per la tua Pelle

  • In offerta! Namalei - Crema Viso Anti-Age Purificante H24 Rabarbaro Cinese e Viola del Pensiero

    Namalei – Crema Viso Anti-Age Purificante H24 Rabarbaro Cinese e Viola del Pensiero

    28,72
    Aggiungi al carrello
  • In offerta! Namalei - Gommage Viso Melissa e Passiflora

    Namalei – Gommage Viso Melissa e Passiflora

    13,20
    Aggiungi al carrello
  • In offerta! Namalei latte detergente

    Namalei – Latte Detergente Rosa e Gelsomino

    13,52
    Aggiungi al carrello
  • Physiosal crema viso effetto lifting

    Physiosal – Crema Viso Effetto Lifting

    62,00
    Aggiungi al carrello
Leggi di Più
Olio di radicchio per la barba

Olio di radicchio per la barba

pexels-visual-stories-||-micheile-7098654

Dai rimedi della nonna alla cosmetica naturale

Il radicchio di cui si sente poco parlare nella cosmetica è, invece, un ingrediente dalle molteplici proprità sia salutari che di bellezza. Antiche ricette erboristiche nascondono, infatti, segreti di bellezza dimenticati a base proprio dell’olio di radicchio.

 

Mario Lorenzin logo

I processi di estrazione di quest’olio sono molto delicati proprio per mantenere intatte le sue proprietà, ma una volta ottenute risulta ottimale per la cura di barba e capelli.

Lo sabene Mario Lorenzin che ha fatto di questo ingrediente il suo cavallo di battaglia.

Nei suoi prodotti gli ingredienti sono raccolti a mano a km 0 ottenendo così un’elevata qualità del prodotto che non manca di stuprici .

Proprietà cosmetiche dell’olio di radicchio

Essendo un olio la sua proprità principale è quella di nutrire in profondità. Nella cura della barba è, infatti, molto indicato per trattare una barba crespa e ispida che ha bisogno di ritrovare morbidezza e lucidità.

Rispetto ad altri oli similari risulta generalmente di alta tollerabilità ideale, quindi, per chi ha una pelle sensibile o spesso soggetta a irritazioni.

Alle sue alte prorietà nutritive si associano anche a proprietà protettive sull’epidermide, antiossidanti, purificanti e antinfiammatorie che lo rendono ideale per mantenere in forze sia barba che capelli.

pexels-andrea-piacquadio-3779668

Prodotti con olio di radicchio

Come accennavamo prima uno dei brand che hanno fatto del radicchio uno degli ingredienti di punta delle loro formulazioni cosmetiche è Mario Lorenzin.

Alta qualità e professionalità nella realizzazione di prodotti efficaci per la cura della persona sono l’ideale per chi vuole provare questo prezioso ingrediente.

Mario Lorenzin 1975 - Olio da barba Rugiada
Mario Lorenzin 1975 - Shampoo da Barba Respiro
Idea Regalo per San Valentino
Leggi di Più
Skin Care routine – Tutti i segreti per una buona pulizia del viso

Skin Care routine – Tutti i segreti per una buona pulizia del viso

Pensate che per ottenere una buona puliza del viso ci sia per forza bisogno dell’aiuto di un professionista?

Certo, una volta ogni cambio di stagione  le mani di un esperto possono fare la differenza ma per la cura quotidiana della pelle non resta che a noi il compito di eseguire una buona detersione e idratazione della pelle.

Come fare?

Gli setp per ottenere una buona puliza del viso quotidiana sono fondamentalmente 2:

Step che devono essere ripetuti sia al mattino che alla sera ogni giorno per qualsasi tipo di pelle.

 

Si procede generalmente passando il detergente specifico sulla pelle con movimenti circolari. Si risciacqua e, poi, si passa il tonico su tutto il viso con un dischetto di contone per terminare la fase di detersione.

 

Puliza del viso

CONSIGLIO SALUSTORE

Se vuoi facilitare la fase di detersione e potenziarne l’effetto con un buon risparmio economico, prova le spugne o i panni esfolianti presenti sul nostro shop della linea Daily Concepts.

L’utilizzo di questi accessori permette un minore utilizzo di acqua e di detergente con risparmio economico e meno sprechi per la salvaguardia dell’ambiente.

Un prodotto che ci è piaciuto tantissimo sono i dischetti di cotone di Daily Concepts.

Riutilizzabili e lavabili in lavatrice permettono di struccarsi e detrgere il viso con il solo utlizzo di acqua o comunque con pochissimo struccante nel caso di un make-up particolarmente pesante.

La detersione e idratazione quotidiana sono fondamentali, ma per ottenere una buona pulizia del viso non bisogna fermarsi solo a questi due step. 

Ci sono, infatti, altre due regole da fare 1 volta a settimana per levigare la pelle e donare alla cute un concentrato di attvi per renderla più luminosa e compatta:

  • ESFOLIARE: con scrub specifico da utilizzare dopo la fase di detersione.
  • MASCHERA da utilizzare dopo la fase di esfoliazione.

 

Generalmente dopo la fase di detersione si passa lo scrub su tutto il viso con movimenti circolari insistendo sulla zona T (naso, fronte, mento). Si risciacqua e si applica la maschera più adatta al tipo di pelle. Si lascia in posa e si risciacqua. Si procede, poi, alla normale idratazione con la crema abituale.

CONSIGLIO SALUSTORE 

Se hai la pelle matura o secca aggiungere qualche goccia di siero specifico o olio per il viso alla crema abituale può aiutare la tua pelle a raggiungere la corretta idratazione.

Sopratutto in inverno può fare la differenza!

Queste indicazioni valgono per una corretta cura della pelle quotidiana da fare comodamente a casa propria. 

Naturalmente, per quanto i prodotti utilizzti possano essere di alta qualità, i punti neri non si tolgono di sicuro da soli così come la grana stessa della pelle non può certamente ricevre nel quotidiano gli stessi attivi che un professionista sapiente può regalare alla tua pelle.

E’, quindi, consigliabile fare una pulizia del viso presso il vostro centro estetico di fiducia ogni cambio di stagione. 

Gli errori più comuni

“UN DETERGENTE E’ UGUALE A UN ALTRO”

L’errore più comune nella puliza del viso quotidiana è quello di pensare che sia indifferente utilizzare un detergente piuttosto che un’altro o, ancora peggio, pensare che un qualsiasi prodotto per l’igiene sia adatto alla pulizia del viso come ad esempio la saponetta da mani o il bagnoschiuma.

Questa credenza è assolutamente sbagliata. I principi attivi contenuti in un buon detergente sono appositamente studiati per la pelle del viso che è molto più delicata rispetto a quella del corpo, così come un dergente specifico come può essere, ad espmpio, quello per pelli impure è studiato per agire su quella caratteritisca risultando idicato solo ed esclusivamente per quel tipo di pelle.

Questo utilizzo improprio non solo non ti aiuterà a risolvere o ad attenuare la tua problematica ma potrebbe addirittura peggiorarla.

Cercate, quindi, di capire qual è il vostro tipo di pelle e scegliete solo prodotti adeguati.

“AUMENTO I TEMPI DI POSA DELLA MASCHERA PER AVERE UN RISULTATO PIU’ RAPIDO”

Questa è un’altro errore tipico che si commette spesso quando si ha la pelle impura e si vogliono ottenere risultati più rapidi. 

La cosa fondamentale da ricordare è che la pelle va sempre rispettata. Esagerare in un senso o nell’altro non è mai indicato.

Accanirsi su una problematica non solo non risulterà efficace ma potrebbe addirittura essere dannoso per la pelle stessa che  invece che migliorare tenderà a peggiorare.

Quando si usa un cosmetico, quindi, fate sempre attenzione alle indicazioni  e a rispettare i tempi di posa.

“MI FACCIO LO SCRUB A CASA CHE E’ PIU’ NATURALE”

Sul web troviamo molto spesso ricette di cosmetici fatti in casa come ad esempio lo scrub con zucchero o sale.

L’idea di crearsi un preparato scegliendo gli ingredienti, utilizzando frutti e alimenti è una cosa che si è sempre fatta fin dai tempi antichi e che può dare risultati discreti, ma che nel caso specifico dello scrub non è consigliabile.

Lo zucchero o il sale classico da cucina non è, infatti, lo stesso che troviamo nello scrub.

Nei cosmetici, infatti, i singoli granelli dell’esfoliante subiscono procedure specifiche per renderli perfetamente levigati e arrotondati. Questi processi rendono lo scrub molto più delicato e rispettoso della cute evitando possibili abrasioni che potrebbero, invece, derivare da un utilizzo di preparati fai da te.

Al giorno d’oggi ci sono tantissimi brand che riescono a produrre prodotti con ingredienti naturali ma sicuri e rispettosi della pelle.

Il nostro consiglio è, quindi, quello di affidarsi solo a brand seri che sappiano conciliare queste due caratteristiche.

“SCHIACCIO I BRUFOLI PER FARLI GUARIRE PRIMA”

Sbagliato! Questa operazione è assolutamente sconsigliata perchè può creare macchie sulla pelle difficili da eliminare, ma non solo.

Su pelle acneica può addirittura creare cicatrici e solchi difficili da mandare via.

Se avete questa problematica portate pazienza e piuttosto che ricorrere alla premitura del brufolo ricorrete a trattamenti localizzati o ai cerottini specifici per far guarire più velocemente l’infiammazione e favorire il riassorbimento del brufolo.

Riassumendo

MATTINO E SERA

Detersione con detergente e tonico. Applicazione crema abituale.

1 VOLTA A SETTIMANA

Aggiungere lo scrub e la maschera dopo la detersione. Applicare la crema abituale.

CIRCA OGNI CAMBIO DI STAGIONE

Pulizia del viso presso il proprio centro estetico di fiducia

pexels shvets anna 2626723
Tutte queste oprazioni non vi ruberanno più di 5/15 minuti.

Con un po’ di buona volonta e costanza vi assicuriamo che la vostra pelle sarà visibilimente più sana e luminosa.

Una piccolissima coccola che può fare la differenza.

Vedrete come la vostra pelle vi ringrazierà!

Leggi di Più